Passa ai contenuti principali

Romanticamente parlando

Per chi non è fotografo o comunque di fotografia capisce poco o nulla fare le foto, delle foto belle o almeno decenti è già una bella impresa. In questa stagione fare le foto è ancora più complesso.

Nelle prime ore della mattina la luce è troppo fredda e le foto vengono davvero troppo azzurrate, di un azzurro che nessun programma di fotoritocco riesce a sistemare. Stessa cosa verso la sera, e per sera intendo verso le 16,00.
Escludo le foto fatte in casa, le mie pareti sono colorate in ogni stanza e le foto prendono i riflessi della parete...no...terribili.

Così ogni volta è una corsa per tornare dall'ufficio ed essere fuori in giardino pronta per cogliere gli ultimi raggi di luce giusta....
Oppure la domenica.

E visto che quella di oggi è stata la mia ultima domenica libera ho cercato di fotografare tutti i gioiellini finiti.

Le foto mi piacciono, la luce è calda, la scelta del post è caduta su di lei.

collana lunga in rame con ciondolo di magikemani

Collana lunga, molto molto romantica.

Un cuore che stava li da un paio d'anni, con una leggera incisione una scritta in corsivo illeggibile, che dona al cuore un sapore molto vintage.
collana lunga con ciondolo inciso e rosa

Una piccola rosa bianca fatta con pasta polimerica (Fimo, Cernit, Premo) fatta a mano petalo per petalo, niente stampini solo tanta tanta pazienza. Potete anche ingrandire la foto quanto volete ma sulla rosa non troverete nessuna impronta. La differenza tra lavorare e lavorare bene.
collana lunga con ciondolo inciso e rosa

La rosa, fatta da Sara,  fa parte di questa nostra unione floreale.

Nei prossimi giorni nei negozi online

                                                                      *********

E intanto prendete nota, domenica 6 e lunedì 7 dicembre ci trasferiremo con il nostro banchetto in provincia di Piacenza a Grazzano Visconti, un piccolo borgo molto bello e caratteristico. Quindi amiche e amici dell'Emilia se vorrete passare a trovarmi per una chiacchiera e un saluto, io sarò li dalle 10,00 alle 19,00.


e c’è ancora oggi Grazzano Visconti, all’apparenza un borgo trecentesco, in realtà un incredibile progetto in stile  neomedioevale a pochi chilometri da Piacenza, voluto dal conte Giuseppe Visconti di Modrone agli inizi del ‘900. Insieme all’imponente castello e al suo parco con uno straordinario giardino all’italiana, un luogo pieno di fascino e magica atmosfera.
Anche quest’anno, a cura del Comitato Esercenti Grazzano, per la seconda volta Grazzano Visconti si accende di festa con tantissimi eventi natalizi per grandi e piccini, tutti da scoprire e da vivere.
Il borgo sarà magicamente illuminato a festa con anche il grande albero di Natale nella piazza del Biscione e tante sorprese coloreranno i giorni più suggestivi dell’anno!

Commenti

  1. Come ti capisco: anch'io ho lo stesso problema con le foto....
    Bella la location di Grazzano Visconti: sarà un mercatino grandioso!
    Buona settimana, Let

    RispondiElimina
  2. grazie let buona settima anche a te

    RispondiElimina
  3. E' vero le foto per le nostre creazioni sono importanti ma ti confesso che mi annoiano proprio!!!!!

    RispondiElimina
  4. Io avrei una marea di robe da fotografare.................ma sapessi come mi rompo.
    Chiaramente io e io bussinessssss non andiamo d'accordo.
    In bocca al lupo per il mercatino.
    Smuaccketeeeeee!!!!!!!!!!
    Ciao bella

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…

Info post: aprire un negozio on-line Artesanum

Mi capita spesso di avere tra le mail delle richieste d'informazione per quanto riguarda i negozi on-line, negozi specifici per l'hand made, negozi che possono raccogliere le nostre creazioni destinate alla vendita. Questi negozi stanno spuntando come i funghi...vorremmo la ricetta magica del negozio che vende di più, beh quella non esiste ma con qualche accorgimento possiamo avere dalle nostre vetrine virtuali delle belle soddisfazioni.  Dunque dicevo che questi negozietti stanno spuntando come i funghi e la tentazione di aprirne tanti per avere sempre maggiore visibilità è davvero forte...

Ma.... Si c'è un ma: tenete conto che avere una vetrina on-line richiede tempo, perciò valutate bene quanto tempo avete da dedicare ad ogni vetrina. Ricordate che le nostre vetrine virtuali vanno trattate anche meglio di quelle reali, devono essere curate e tenute bene...ripulite e spolverate.  Ricordate che chi acquista on-line deve avere un'impressione ottima delle vostre creazioni, …