Passa ai contenuti principali

nonostante tutto mi godo il mio scaldacollo...

Subito dopo Natale, Silviahttp://sognidilana.blogspot.it mi ha contattata per chiedermi una collana più qualche altro oggettino. Avevo già creato per lei e mi era piaciuto moltissimo perchè è una di quelle persone che si fidano e si affidano, oltre che a capire fino in fondo il valore dell'oggetto, valore inteso come amore e passione.
Così ho pensato ad uno scambio: da tempo pensavo di farmi uno scaldacollo, cominciato ma rimasto così sui ferri. Silvia è bravissima fa dei lavori stupendi perchè non approfittarne?
Così le ho chiesto se aveva voglia di sferruzzare per me. Ho fatto la stessa cosa mi sono affidata totalmente a lei sapendo che avrebbe fatto qualcosa di meraviglioso...
Non avevo dubbi...
Così intanto che aspettiamo questa tanto sospirata primavera io mi godo il mio morbidissimo, stupendo scaldacollo...

Creato con una morbidissima lana (credete è favolosa) in una tonalità di grigio chiaro
con questo bellissimo fiore a più colori lavorato con la stessa lana
...anche il punto scelto aiuta ad esaltarne la morbidezza...
il tutto meravigliosamente confezionato...

Credetemi i superlativi ci stanno tutti quanti!!!

E...se vi piace chiedete pure a Silvia  ricordate www.sognidilana.blogspot.it

Buon Week-end
Grazia

Commenti

  1. Condivido cio che dici, anche io ho avuto la fortuna di ricevere dei lavori fatti da Silvia e sono stupendi.
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte

    1. E'vero Debora tra l'altro Dilvia e'una bellissima persona

      Elimina
  2. Già, anche qui continuiamo a indossare maglioni e sciarpe...uffa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che io ho il mio scaldacollo

      Elimina
  3. E' un pò triste che in aprile uno si goda uno scaldacollo di lana... ma... grazie che c'è, ed è davvero bello anche. Poi, in effetti, ho notato che con l'avanzare degli anni (e qui sembro mia nonna!) il mio collo ringrazia parecchio quando è tenuto al calduccio... se è handmade ringrazia ancor di più :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia a chi lo dici altro che mia nonna!!!

      Elimina
    2. ragazze, anch'io ormai con 40 primavere sulla mia artrosi cervicale, vi capisco perfettamente!!!;-)))

      Elimina
  4. Conosco Silvia ed ammiro molto i suoi lavori. Complimenti e mi sa che il tuo scaldacollo lo usurai ancora nei prossimi giorni. Ciao

    RispondiElimina
  5. Bellissimo, lo scaldacolla, è triste indossarlo ancora, ma anch'io la mattina esco di casa ancora imbottita, fa ancora troppo freddo, ma prendiamo il lato positivo, è bello goderci un bel tesoro al collo!!!! Ciao e buon fine settimana!! Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely...uff anche stamattina sembra novembre....

      Elimina
  6. Si vede che la lana utilizzata è speciale e dalle foto vien fuori tutta la sua morbidezza! Mi sa che qui solo io non conoscevo ancora Silvia!!!
    Baci
    Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh si può sempre rimediare...Silvia ti aspetta...^_^
      grazio Gio

      Elimina
    2. cioè grazie...

      Elimina
  7. Un dono meraviglioso, bello e utile. Sono contenta che hai un'amica cos' brava. Buona domenica,Ely.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, Silvia è davvero brava ed anche molto modesta...

      Elimina
  8. Hai ragione!I superlativi ci sono tutti!!!!è bellissima e poi mi piacciono molto questi scambi creativi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero!!! sono sempre molto interessanti

      Grazie iaia

      Elimina
  9. con questo freddino ci sta proprio bene questo capolavoro in lana..goditelo tutto! io vado a cuiosare il blog..ciao e buon week al caldo!

    RispondiElimina
  10. Grazie! !!!!!
    Troppo buona. Non sai quanto l'ho fatto volentieri :) e devo dire che i miei timori non si sono avverati,con questo freddino la sera e la mattina si portano ancora molto volentieri capi in lana.
    Grazie per questo splendido post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so, lo so, che a te questo freschino non finisce mai di piacere....
      io intanto mi godo il nostro scaldacollo....

      Elimina
  11. Stupendo! Questi scambi tra creative poi hanno un sapore unico, perchè vengono capiti fino in fondo gli oggetti creati, l'amore e la cura che c'è dietro e cosa si può desiderare di più?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giustissimo Antonella sono d'accordo
      Grazie

      Elimina
  12. Hai ragione lo scaldacollo serve ancora e sei fortunata ad averne uno così bello!!! Bravissima Silvia.
    Buona domenica cara Grazia.
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze anche da parte di Silvia...ma a voi non sembra novembre?

      Elimina
  13. Ma è bellissimo, che invidia... la mia cervicale sa già digitando l'indirizzo del blog sognidilana!!!!

    RispondiElimina
  14. E' bellissimo.......ogni anno dico che voglio farmi uno scaldacollo e alla fine non ci riesco mai.
    Vado a curiosare nel blog di Silvia.
    Ciao da Na'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda dovevo decidere: o rimanevo senza scaldacollo o mi sarei affidata ad altri...del resto non si può arrivare ovunque, la dea kalì in confronto era nessuno!!!!

      Elimina
  15. Che meraviglia!! Anche qui ci stiamo ancora godendo la lana e le sciarpe, e tutto sommato è proprio una coccola...
    Baci baci

    RispondiElimina
  16. Sembra proprio una nuvola morbidissima! In realtà spero potremmo presto riporre tutte le cose di lana.. voglio la primavera!!
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero è proprio una nuvola....io sono convinta che dagli stivali passerò direttamente ai sandali....

      Elimina
  17. Bello bello lo scaldacollo.
    Mi piace moltissimo l'accostamento di colori e
    deve essere anche molto morbido.
    Che bello indossare e godersi un'indumento nuovo come questo...
    Molto calda e carina la confezione.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  18. Guarda con il freddo che sto avendo in questi giorni uno scaldacollo è proprio quello che mi ci vorrebbe!! Molto bello, anche il colore... e ora vado a spiare da Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, vero guarda serve proprio...
      Grazie;)

      Elimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…