Passa ai contenuti principali

il piacere di creare

A volte la voglia di fare e strafare, la ricerca sempre più attenta di cose nuove da proporre, cose più complesse da realizzare, la ricerca del miglioramento continuo e della continua "evoluzione creativa", la giusta sperimentazione  di nuove tecniche ci allontanano un po' da quella che è la nostra passione principale ovvero creare qualcosa per il semplice piacere di farlo.
Così capita che ti ritrovi tra le mani un pezzetto di filo (tuo primo amore) e lo modelli senza un disegno preciso lasciando le mani libere di creare praticamente da sole.
E ti piace vedere quel pezzetto di filo che stava sullo scaffale del Brico destinato a chissà quale uso, trasformarsi invece in un piccolo bijou.
Così sono nati gli orecchini ventagli

Solo filo di rame modellato, scurito, martellato....

una perlina di avventurina....
una piccola monachella...
rilassanti al 100%

per ritrovare il piacere semplice di creare.

Info e costi li trovate su Artesanum altrimenti scrivetemi magikemani@gmail.com

buona settimana
Grazia

se non l'avete ancora fatto continuate a sfogliare il catalogo di "Idee in azione"!!! Cliccate qui!!!

Commenti

  1. La voglia di creare libera la fantasia, complimenti.

    RispondiElimina
  2. deliziosi......continua ad avere tanta voglia di creare!
    Elena

    RispondiElimina
  3. Un'amica ha scritto nell'intestazione del suo blog che "la creatività è una medicina" ...e il piacere di creare anche, ripaga da tante frustrazioni e ci ricarica "le batterie", al di là di tutto...e gli orecchini inoltre sono molto belli!!
    Buona settimana e serena Pasqua!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordissimo, avere la mente impegnata a creare aiuta a superare molti ostacoli...
      Buona Pasqua anche a te

      Elimina
  4. Eh, cara Grazia, per me a volte creare cose semplici ma d'effetto riporta anche alla creatività persa momentaneamente, come se servisse a sgomberare un attimo la mente da troppe idee che tutte insieme fanno un po'di baccano.
    Buona giornata : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero, a volte è bello creare senza pensare troppo...
      buona giornata anche a te

      Elimina
  5. Il primo amore non si scorda mai....e si vede!sempre belle le tue creazioni!

    RispondiElimina
  6. Semplicemente bellissimi!
    Fra

    RispondiElimina
  7. Hai ragione Grazia, creare solo per il gusto di farlo spesso è la "cura" migliore^^!
    Alla fine i miglioramenti si vedono anche in un semplice filo piegato :)
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero Marty concordo...infatti ogni tanto mi capita di rifare qualcosa del passato solo per vedere le differenze;D

      Elimina
  8. è primavera, torna la voglia di fare :)
    dopo un periodo di stanchezza e laetargo creativo si riparte alla grande. questi tuoi orecchini ne sono la prova :)
    brava Grazia, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Jò....ehm stamattina qui scendevano fiocchi di neve....

      Elimina
  9. sei bravissima come sempre questi orecchini sono bellissimi.
    L'altro giorno ti ho pensato perchè mentre ero fuori casa mi si è rotto il ferretto del reggiseno e sono dovuta correre in un bagno pubblico per toglierlo ......mi stava bucando la pelle.
    Non è però il solito ferretto fino e tondo, ma piatto e mi sono detta...chissà Grazia che meraviglia ne farebbe uscire fuori. L'ho messo da parte con la speranza di riuscire a farli diventare un paio di orecchini e neanche a farlo apposta.......avevo in mente proprio una cosa del genere......sempre che riesca a piegarlo con le pinze.......è abbastanza duretto.
    Ciao da Na'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow questa si che è creatività!!!! Solitamente è un filo un po' armonico (nel senso che torna in forma) quindi difficile da modellare, ma sono curiosissima di vedere i tuoi orecchini!!!!

      Elimina
  10. Semplicemente stupendi!
    La forma è davvero originale, perché non è solo un ricciolo, ma è un ricciolo a mezzaluna, non so come dire...
    Indossati danno un'armonia tutta particolare...troppo belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Greta ti svelo un segreto...doveva essere un piccolo fiore ma strada facendo questa forma mi è piaciuta di più, per quello sono un po' a mezza luna

      Elimina
  11. ciao!
    mi sono ritrovata moltissimo nelle tue parole... sempre di corsa per creare qualcosa che ci è stato commissionato, o per fare qualcosa sempre diverso dal solito.. in questo modo si rischia di perdere di vista la nostra vera passione... il creare solo per il gusto di farlo! che poi quando ci riesci ti escono i lavori più belli!
    complimenti,
    giogiò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto giogiò è proprio questo quello che intendevo, creare per rilassarsi almeno ogni tanto ecco....

      Elimina
  12. Meravigliosi davvero!!
    Ah il primo amore non si scorda mai, che sia il filo o l'uncinetto (ogni riferimento NON è puramente casuale ^_^) è sempre un piacere!
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero!!! Io i fili li amo tutti quanti;)

      Elimina
  13. Magie di rame... e di mani magiche!

    RispondiElimina
  14. Belli e originali! Come tutte le tue creazioni del resto!

    RispondiElimina
  15. Hai proprio ragione Grazia, sperimentare e creare gioielli
    è la cosa che più mi piace fare, mi diverte e mi rilassa.

    RispondiElimina
  16. Io lo dico sempre... le cose più semplici sono quelle che meglio riescono e che danno davvero la misura dell'amore per la creatività.

    RispondiElimina
  17. molto belli, semplicità e passione.. ^_^

    RispondiElimina
  18. Ho scelto di fare solo quello che mi piace,
    e non ho questo tipo di sindrome,(scelta pesante ma precisa)
    concordo comunque con quanto scrivi.........
    carinissime le onde spiaccicate.
    Un baciotto e Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  19. LE TUE PAROLE SONO POESIA OGGI..MI PIACE L'IDEA DI IMMAGINARTI LIBERA DA COSTRIZIONI E PENSARE SOLO ALLE MANI CHE SI MUOVONO SENZA SAPERE XDOVE..COSI è LA MIA IDEA DI UN MONDO CHE NON CE..MA LO E IN ME SEMPRE! BUONA APSQUA TESORO!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SO ANCHE SRIVERE L'INCONTRARIO HAI VISTO? ^_^

      BUONA PASQUA CARA GRAZIA!

      Elimina
  20. Bellissimi gli orecchini e le foto meravigliose!

    RispondiElimina
  21. Molto raffinati e particolari, unici nel loro genere.
    buona serata, un bacio.

    RispondiElimina
  22. Bellissimi!!!La "semplicità" premia sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di Premi, sul mio blog ce n'è uno per te

      Elimina
  23. Rilassanti e bellissimi!

    RispondiElimina
  24. Creare col cuore, si vede che li hai pensati con amore. Stupendi. Ely

    RispondiElimina
  25. Molte volte il piacere è nella semplicità, mi sono proprio ritrovata nelle tue parole, proviamo e riproviamo in cerca del dettaglio particolare, ma la bellezza sta anche nelle semplici cose!!! Un abbraccio Elisa

    RispondiElimina
  26. Queste linee morbide ricordano la donna e sono molto femminili! Brava!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…