Passa ai contenuti principali

Anticando

Qualche anno fa adoravo l'argento o il metallo argentato, mi piaceva moltissimo, così luminoso, così elegante da catturare tutta la luce che aveva intorno...poi ho cominciato a fare bijoux e soprattutto a fare le foto e l'argento mi è diventato un po' ostico...si, quella sua mania di voler apparire a tutti i costi, la sua superbia e la sua sfacciataggine, quella di voler sopraffare ad ogni altro componente della creazione, quel suo voler oscurare e rubare la scena persino alle pietre più belle...ma...se vi capita di fare un giro per i blog e siti americani potete vedere in quale modo meraviglioso usano anche il metallo argento si perchè riescono ad anticarlo, a invecchiarlo, a dargli quell'aspetto vissuto che lo sistema al posto giusto all'interno della creazione.
Poi Lucia la mitica venditrice di metallo mi ha regalato una lastrina di alluminio, mm 0.80, impossibile da tagliare con le forbici Ikea? Noooo l'alluminio è dolce e tenero e si lascia tagliare con relativa facilità, beh dicevo che quando ho ricevuto questa lastrina il volerla anticare è diventata una vera sfida...ho provato con tutto ma nulla, l'alluminio diventa solo un po' più bruttino ma niente più.
Poi ho avuto un'illuminazione, magari è la scoperta dell'acqua calda, ma per me è stata una grande scoperta...no oggi non vi svelo nulla, sto preparando un tutorial che pubblicherò nei prossimi giorni, intano vi faccio vedere gli orecchini Hole, 

in alluminio anticato, ritagliato, martellato e texturizzato con engraver.

Completati solo da una pallina di ematite...

Già con una nuova casa...

Disponibili su ordinazione e se volete leggere i feedback di chi ha già acquistato un bijou di MagikeMani cliccate qui

Buona settimana
Grazia

Se siete interessati all'acquisto di rame e alluminio visitate il blog di Lucia - Anima Nera http://passioneedunpizzicodifollia.blogspot.it/

Commenti

  1. Moooolto affascinanti! ^_^
    Ci toccherà attendere pazientemente il tutorial allora!! ^_^
    Baci baci

    RispondiElimina
  2. non smentisci mai le mie aspettative...stessa ora..stessa emozione...Notte!

    RispondiElimina
  3. Stupendi.. aspetto con curiosità le spiegazioni!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo l'effetto... aspettiamo il tutorial;)
    Complimenti per la nuova intestazione del blog, mi piace molto.
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  5. Bellissimi anche questi! Io ho del filo d'alluminio acquistato tempo fa in fiera, ma non l'ho quasi mai usato..non mi piace il colore..mi ricorda le pentole che aveva la mia mamma! (Quelle però col tempo si scurivano..forse perché non erano trattate..)
    Buona giornata e buona settimana!
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Molto belli davvero ^_^ Anche noi ci siamo messi a pasticciare con l'alluminio, proprio a fare orecchini ^_^ Sono leggerissimi e li porti tutto il giorno senza problemi :)
    Ila

    RispondiElimina
  7. Belli!! E adesso sono curiosa :)

    RispondiElimina
  8. bellissimi. veramente belli.
    io adoro l'alluminio!

    RispondiElimina
  9. Bellissimi questi orecchini!
    Sarà perché sono un'amante dell'antichità, ma l'effetto "anticato" sui gioielli secondo me li rende ancora più belli e preziosi.
    Complimenti!
    PS. Il nuovo logo è proprio adatto al sito! Colorato e fantasioso!

    RispondiElimina
  10. in attesa del tutorial, complimenti per gli orecchini, mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  11. E il lunedì inizia bene...con l'attesa del tuo tutorial..grazieeee e complimenti per gli orecchini,hanno un non so che di retrò..mi piace molto anche come hai modificato la foto!Buon lunedì!

    RispondiElimina
  12. Alluminio.....leggero, duttile,accomodante.
    Mi piace come si comporta,
    mi piace ancora di più quando è maltrattato e fashion.
    Brava.
    Ciao cara.

    RispondiElimina
  13. Uauuuuu**
    Ma sono una figata**
    Non vedo l'ora di vedere il tutorial^^!

    RispondiElimina
  14. wowwww bellissimi :)... benvenuta tra le adoratrici dell'alluminio :DD, ora però sono curiosisssssima, ad anticarlo non ci ho ancora provato..

    RispondiElimina
  15. Troppo forti e immagino siano leggerissimi! Bellissima la texture anche se non so cosa sia l'attrezzo che hai usato. Seguirò il prossimo post con molto interesse!!!

    RispondiElimina
  16. Non smettere mai di stupirci Grazia. Ogni giorno con te porta sorprese, passione e generosità!
    Un abbraccio forte, Lucia.

    RispondiElimina
  17. Veramente belli Grazia! Raffinati e moderni, texture bellissima, perlina di ematite perfetta in combinazione con l'alluminio... Splendide anche le foto: mi piace un sacco lo sfondo scuro e grigio, perfetto! Ciao!

    RispondiElimina
  18. Io non so più quali aggettivi e quali complimenti farti!! Sto zitta!!
    La tua collana sta molto bene sul mio collo!!

    RispondiElimina
  19. Anonimo9/17/2012

    che bell'effetto!
    lucillA

    RispondiElimina
  20. Io preferisco i colori caldi, ma devo dire che sono molto belli, bella la lavorazione.Sicuramente con un bel pull grigio scuro faranno un effetto notevole.Tu sei brava, come sempre.

    RispondiElimina
  21. Bellissimi!

    Grazia, sul mio blog c'è un premio per te!

    Baci

    RispondiElimina
  22. Carissima, grazie per aver aderito al mio candy-festeggiamento per i 2 anni del mio blog! In bocca al lupo...e un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. ...moolto bellini!!
    l'alluminio mi piace già anche al naturale e anticato non l'avevo mai visto, ma devo dire che mi piace anche in questa versione!!

    Son proprio curiosa di vedere cosa hai strolicato per ottenere l'anticatura, ripasserò! :)

    RispondiElimina
  24. Che belli!!

    Aspetto di sapere come hai domato questo inusuale materiale.

    RispondiElimina
  25. Ribadisco...sono curiosa! (ps: forse mi arriverà il dremel ma nn so ancora quando!!eheheh ;))
    un abbraccio,Manu

    RispondiElimina
  26. Sono proprio bellissimi... anch'io ho preso dell'alluminio da Lucia... ma davvero si taglia con le forbici Ikea? E io che me lo rigiro tra le mani da settimane ahahahahah!

    RispondiElimina
  27. Bomba! Sono bellissimi Grazia! La tua è arte! Baci

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…