Passa ai contenuti principali

attesa...

Sapete una cosa? Stavo sfogliando la cartellina delle creazioni da pubblicare per sceglierne una per stasera e  scorrendo le tante immagini sul mio pc, riflettevo sul fatto che ho lavorato davvero tanto...tanti sono gli oggetti che vi ho mostrato, ma tanti sono anche quelli in attesa di essere pubblicati e so già che tanti non avranno mai il loro "momento di gloria" qui sul blog...
Già potrei fare un bel post con tante foto, chiamarlo collezione estiva..autunnale..ecc.. e sparire per il resto della stagione, voi vedete tutte le foto e le creazioni trovano il loro spazio ma...
...no, non è quello che voglio, ogni creazione ha una sua storia, ed un pezzettino di questa da raccontare, in ogni oggetto c'è un po' della mia passione, della mia fatica, un po' di me...e credo che descrivere ogni oggetto nei minimi dettagli aiuti a renderlo davvero mio, mio anche quando il soggetto magari non è tra i più originali, mio,  e so che leggendo la storia unica di come è stato creato nessuno può dire:"ah ok già visto" perchè è mio, è unico come la sua storia...

Questi sono orecchini che ho trovato nella mia cartella, erano li in attesa, anche se in verità  sono gli orecchini più "provati" ai mercatini, l'articolo che tutti devono provare...semplicissimi... già visti....eppure così unici. 
orecchini creati con filo di rame e perline di vetro 

Mi piace guardare le foto, vedere il filo che prende forma ed ammirare la loro perfezione, così li ho chiamati Orecchini Perfect, si, lo so, non sono perfetti...ma io li vedo così, perfetti con il filo aggrappato, perfetti nel colore e nella leggere martellatura...

creati da me....

Buona settimana a chi si può riposare e chi deve ancora lavorare
Grazia

Commenti

  1. Buona settimana a te, a presto con un altra creazione unica :-)

    RispondiElimina
  2. Non potevi scegliere un altro nome!...sono davvero perfetti, con la loro forma semplice pulita.
    ciao buon ferragosto^_^
    carmen

    RispondiElimina
  3. Complimenti, sono bellissimi! Capisco esattamente cosa vuoi dire quando dici che ogni creazione si merita il racconto di tutta la sua storia. Anche a me piace mostrare come nascono le miie cosucce, come sono state ideate, come ho scelto il nome. :)
    A presto!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Sono bellissimi ^_^ Fai bene a dedicare ad ogni creazione un post, è molto piacevole da leggere ^_^
    Ila

    RispondiElimina
  5. Si, sono d'accordo con te, mi piace un sacco leggere la storia di ogni oggetto, non mi piacciono i post con una carrellata di foto senza parole, come se le creazioni vengono fuori dal nulla!!!! Che dire degli orecchini, il nome è azzaccato, mi piacciono molto nella loro linea pulita!!! Un abbraccio Elisa

    RispondiElimina
  6. È vero, gli oggetti meritano il giusto spazio... caricare le foto e via non basterebbe a dargli tutto il valore che meritano. Questi sono semplicemente perfetti, non potevi trovare nome migliore :)
    Buon ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
  7. sono bellissimi!! hanno un sapore antico eppure così attuale!!!
    ..e condivido anche il pensiero che hai espresso

    RispondiElimina
  8. Condivido pienamente quello che hai quello che hai scritto!!!!!
    Le forme tonde mi piacciono assai, quindi.....complimenti anche x gli orecchini.
    Bacione, buona settimana, buon Ferragosto, buon tutto quello che speri.
    Ciao bella.

    RispondiElimina
  9. buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  10. Sono felice che tu abbia trovato il tempo di pubblicare questi orecchini classici. Buon Ferragosto. Ely

    RispondiElimina
  11. Anonimo8/13/2012

    sono bellissimi, e giustamente..perfetti ;)

    RispondiElimina
  12. Sì, sono perfetti! Tra l'altro amo i cerchi alle orecchie!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

Bussero in festa

Purtroppo non sono riuscita a postare la data del mio ultimo mercatino, quello di ieri, prima dell'evento così come è logico che sia ma il tempo a volte si sa è proprio tiranno e davvero sfugge di mano.
Ma vi voglio parlare comunque di questo mercatino davvero particolare....particolare....
Si particolare e non ho ancora  capito se in senso negativo o positivo.
Seguitemi così alla fine mi aiuterete a decidere.

Dunque, l'invito era arrivato ad un altro evento, una signora mi invita  a partecipare dicendomi che stanno cercando espositori per un evento di alto livello ecc ecc ecc

Mi arriva così la mail impeccabile,  come impeccabile è stata l'organizzazione, tutto preciso, perfetto posto assegnato perfino la possibilità di tenere la macchina dietro al banco.

Un sole meraviglioso, la gente moltissima. Quella che io chiamo "bella gente" e che di suo, senza magari acquistare, rende un mercatino interessante.
Chi sono queste persone? Sono quelle che si fermano a parlare…

refashion & restyling

Succede...
Capita di creare qualcosa che ci piace tanto tanto, una di quelle cose che pensiamo di vendere subito immediatamente.
Una di quelle cose che tutti si provano e poi ripongono.
Ma noi ci ostiniamo a tenerla li sul banco all'infinito, fino a quando possiamo prendere solo due strade:

tenerla per noi (ma in fondo così com'è non è che ci convinca molto...)smontarla e fare un refashion completo salvando il salvabile. Ha vinto la seconda ipotesi, così com'era non mi apparteneva più, non centrava più con le altre creazioni del banco, nessuno più se la filava. 
Ecco così com'è dopo il restyling: nuova e fresca, come piace a me
Ho salvato il ciondolo, ho creato con il filo di rame argentato una nota musicale, ho messo la catenina argentata a pallini e una chiusura in rame.
Ah si anche le nuove bollatine con la M
La trovate nel mio Etsyshop
magikemani.etsy.com