Passa ai contenuti principali

Sbagliando s'impara

Avete mai provato a fare degli acquisti sbagliati? Io si...ricordo la prima volta che ho fatto un ordine su Hobby Perline...avevo visto delle belle perline di amazzonite, io adoro l'amazzonite, credo che sia una delle pietre che preferisco in assoluto....beh dicevo c'erano queste bellissime perline e le ho ordinate....viste in foto, belle grandi, un bel sacchettino decisamente economico....
Dopo qualche giorno il pacchetto arriva...tutto molto bello...tutto...e le perline di amazzonite?  Dove sono????
Beh erano talmente minuscole che quasi non si vedevano...4 mm...davvero piccolissime...
Avevo già in mente la collana, ma no niente più collana...bracciale no decisamente no...orecchini? No troppo piccole anche per quelli...Uff delusione totale, acquisto sbagliato..."non le userò mai!!!"

Beh allora l'idea di usarle così neppure mi sfiorava, le vedevo nei vari blog,  soprattutto americani, rimanevo a bocca spalancata per lo stupore...ma io no ero lontana mille miglia anzi direi anni luce...

Invece oggi le ho usate proprio così tessendo ed aggrappando  le mini perline al filo di rame con tecnica wire ^_^

Eccolo qui il ciondolo della collana "Cerchiconcentrici"
Filo di rame martellato con perline di amazzonite aggrappate tutte intorno...
...e delle bellissime cipolline di madrepora color salmone (dono di uno swap) alle quali ho messo della lamina di rame forgiata e martellata a fare da distanziatore...
...bellissime perle di agata fuoco colorata a completare il tutto, in un insieme di colori davvero estivo e direi quest'anno molto "fashion"
...e non poteva mancare la chiusura a spirale martellata....
ecco l'effetto indossato..

E questa volta anche gli orecchini da abbinare

A me piace tantissimo!!!!

Tra poco acquistabile su Artesanum!!!!
ciao e buona settimana

Grazia

Commenti

  1. Allora questa è telepatia....nel pomeriggio ho preparato le schede per le ragazze dei corsi di bigiotteria, avevo degli orecchini con questo tipo di spirale....guardandoli mi son detta," però carini son carini...speriamo riescano bene".
    Le mie perle sono da 5mm, ne ho messe 9 x orecchino....fanno scena.
    Complimenti e non ti preocupare....tanto dagli sbagli nasce sempre qualcosa di positivo....giusto??????
    Baciotto e complimenti ancora.

    RispondiElimina
  2. che dire? geniale, io le avrei ancora lì a marcire ;-)

    RispondiElimina
  3. Direi che le usate perfettamente!

    RispondiElimina
  4. direi che l'attesa ne è valsa la pena...
    ne hai fatto davvero buon uso!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Dagli sbagli nasce sempre qualcosa di buono. Mi piace.
    Ciao Cristina

    RispondiElimina
  6. Bellissimi, sia la collana che gli orecchini.
    Le spirali per me rappresentano il movimento, un oggetto che non rimane fermo.
    Anch'io prediligo l'amazzonite.

    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  7. Anche a e capita spesso, o prendo troppa roba, o poca... conclusione tante cose che apsettano di essere usate, a volte anche dopo anni!
    Complimenti, alla fine hai trovato un'idea bellissima per utilizzarle ;-)
    Ely

    RispondiElimina
  8. Deliziosa. Adoro i particolari che inserisci ad ogni anfratto delle tue collane! Acquisto azzeccatissimo, in previsione! ;)

    RispondiElimina
  9. Non sai quanti acquisti sbagliati che ho fatto io, in particolare le catene, dalle foto non riesco mai a prendere la misura giusta, quindi le ho troppo piccole o troppo grandi!!!! Comunque da un acquisto sbagliato guarda la meraviglia che hai fatto, mi piace il ciondolo, il movimento che gli danno le perline!!! Ciao e grazie del consiglio, ci sto già lavorando, o almeno ci provo!!!! Elisa

    RispondiElimina
  10. ma che bella questa parure realizzata con la tecnica wire ^_^...le perline poi sono proprio della piccolezza giusta :D

    RispondiElimina
  11. ma adoro questa collana** è davvero estivissima e i colori mi fanno impazzire**
    che belline le perle di amazzoniteeeeeeeeee** adoro!

    RispondiElimina
  12. Wow.....allora devi sbagliare ancora......hai ottenuto un risultato meraviglioso......Bravissima!!!!!!
    Ciao da Na'

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia!!! Anche io ho delle cose in cassetto da un po', acquisti sbagliati anche nel mio caso, in fondo basta aver pazienza e l'ispirazione verrà! ^_^
    Se poi il risultato è questo posso solo che farti i miei super complimenti!!!! :)
    E' stupenda!
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia!!! Anche io ho delle cose in cassetto da un po', acquisti sbagliati anche nel mio caso, in fondo basta aver pazienza e l'ispirazione verrà! ^_^
    Se poi il risultato è questo posso solo che farti i miei super complimenti!!!! :)
    E' stupenda!
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. errore invernale perfetto per l'estate!!!! B E L L I S S I M A

    RispondiElimina
  16. bellissimo tutto!!
    come ci divertiamo ad aggrappare le pietre ai fili?! da matti!!
    mi piace un sacco l'idea della lamina per distanziare... posso scopiazzare?
    ciao buona settimana

    RispondiElimina
  17. Hai ragione Grazie, bisogna proprio stare attenti alle dimensione, ma dopo i primi acquisti sbagliati si impara, vero!? Bellissima l'amazzonite, le stesse perline le ho anche io. Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Wow, mi piace moltissimo! *_*

    RispondiElimina
  19. Anche a me è capitato di fare acquisti sbagliati,anche perchè sul web a volte le foto ingannano sopratutto per i colori.Comunque alla fine le tue perline hanno trovato la giusta collocazione e stanno benissimo!

    RispondiElimina
  20. Questa collana mi piace moltissimo, hai proprio ragione, spesso dagli errori e lo dico nel senso generale escono le cose migliori

    RispondiElimina
  21. Anche questo tuo abbinamento di colori è fanftastico!! E per inciso anche io all'inizio ho preso degli abbagli mostruosi non considerando bene le dimensioni!! ( e non ho scusanti sono architetto!!!). Ora comunque ho comprato un calibro.... Complimenti e a presto.
    Cristina

    RispondiElimina
  22. L'errore, proprio perchè ci porta fuori dalle nostre idee abituali, ci stimola a creare oggetti straordinari.Questo è anche la magia della creatività.Complimenti.
    Baci.

    RispondiElimina
  23. Oddio siii, non sai quante volte ho sbagliato acquisti. Poi le cose sbagliate rimanevano per qualche tempo nelle scatole e la folgorante idea per un ottimo utilizzo arrivava anche dopo diverso tempo! Sono poche le cose che ancora giacciono inutilizzate e presto anche maggior attenzione a cosa prendo.
    La tua collana è splendida comunque!!!
    Anzi adesso la pinno....

    RispondiElimina
  24. Cara Grazia, leggendo tutti questi commenti avrai visto che tutte facciamo questo tipo di errori ma, poi, tutte al momento giusto sappiamo impiegarli.
    La collana è bella, particolare la madrepora che ha un insolito e molto bello color mango che tu hai saputo accostare bene con l'amazzonite.
    Complimenti !
    P.S.: dovrei chiederti una cosa: come fai a fare cerchi a spirale cosi' regolari usando un filo duro da modellare ?
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  25. strabella... mamma mia troppo brava!!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
  26. Scopro solo ora questa meravigliosa collana e mi vien da dire:"per fortuna ti sei sbagliata" con quelle perline!!! Bellissima, mi ci vorrebbe qualche giorno per gustarmi bene il tuo blog...se non altro, ho il vantaggio di poter godere degli arretrati;-)!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…