Passa ai contenuti principali

"La sera del dì di festa"

Dolce e chiara è la notte senza vento, 
e questa sovra i tetti e in mezzo agli orti
posa la luna, e di lontan rivela
serena ogni montagna...
Ciao a tutti...
no, non è che stasera mi sento particolarmente poetica, è solo che pensando al titolo di questo post mi è venuto in mente quello di questa poesia ovvero "La sera del dì di festa"... che poi sembra un po' il ritratto della nostra fresca fredda serata.
Beh non so voi come vi sentite alla fine di questi giorni di festa...io ho l'impressione di essere mentalmente più stanca di quando affronto giornate piene di impegni....non so perchè, forse tutto sommato la mia frenetica routine non mi  dispiace poi così tanto...pur apprezzando fino in fondo la bellezza di aver trascorso due giorni sereni con la mia famiglia...

Come già anticipato l'utilizzo delle chips non si è fermato agli orecchini "wrapping"...ed in effetti gli esperimenti di "wrapping" sono continuati e si sono uniti ad altri esperimenti ovvero creare con tessuto riciclato....

Vi ho già raccontato qui quanto mi piace il jeans abbinato con il bianco: mi da  proprio l'idea di estate, di vacanza di uscite la sera con gli amici...beh mi riporta semplicemente indietro di....10....20....si direi una ventina d'anni: è un'abbinamento che mi fa star bene dentro e quindi negli esperimenti non poteva mancare...
Come? Cosa ho sperimentato?  Si esatto jeans riciclato da una gonna ormai "fuori moda", con il quale ho fatto questa treccia stretta stretta...l'ho fermata con il filo di rame che fa da "ferma-nodo" ...

La chiusura ovviamente è d'obbligo.... sempre lavorata a mano con filo di rame.
Alla treccina in jeans si uniscono due cipolline di cristallo bianco effetto mat, regalo di uno swap... ed alle cipolline si aggrappano le chips questa volta di sodalite color jeans...

Il ciondolo? un bel cuore di rame che ha preso questo bellissimo colore scaldandolo a fiamma leggermente martellato e decorato...

Al cuore di rame ho attaccato un cuoricino fatto con il jeans e un bottoncino di ceramica a cuore "Buttonmad"...vinti ad un giveaway di cui prima o poi vi parlerò...promesso...

Eccola nel suo insieme: fresca, nuova, sbarazzina, casual, elegante....

Disponibile su ARTESANUM

e su ULAOLA per chi preferisce l'acquisto col carrello

Commenti

  1. Bravissima! Una collana molto bella e diversa...una combinazione di materiali piacevole ed interessante. Un abbraccio.Natasha

    RispondiElimina
  2. stupenda...fresca e giovane...mi piace molto.glo

    RispondiElimina
  3. Bella, bella e bella.....mi piace molto questo abbinamento....

    RispondiElimina
  4. Grazia, ma che bella! Originalissima nel risultato, bravissima nelle tecniche - come sempre -. Molto bello il colore di questi chips e l'insieme di tutti i colori che hai scelto. Il bottoncino di Buttonmad è un confettino bellissimo (fanno di quelle meraviglie pure loro...).
    Il cuore... ci riscalda :-) brrr che freddo che è tornato: speriamo passi subito, ma mi sa che tornerà la pioggia. A presto, silvia

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro il jeans con il bianco e la tua collana è il giusto connubio, bellissima!
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Bellissima collana!!! E il bottoncino è perfetto per lei ^_^

    RispondiElimina
  7. davvero bellissima, un abbinamento stupendo**

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono sempre le tue creazioni.......bellissimi anche gli orecchini del post precedente.
    Ciao da Na'

    RispondiElimina
  9. che dire Grazia...una delle cose che ti invidio di più (oltre alla maestria a lavorare i metalli, sia la lamina che il wire ;D) è che ad ogni tua creazione, anche quelle "sperimentali" come questa, riesci a dare una tua chiara e riconoscibile impronta...

    RispondiElimina
  10. Ma che bella creazione!! ma sai che ho appena finito anch'io alcune creazioni che hanno come tema cuori e riciclo?? Un connubio fantastico nel tuo caso ;-)

    RispondiElimina
  11. Bella, estiva. Il bianco ed il blu è sempre un classico e bellissimo abbinamento.
    Ciao Cristina

    RispondiElimina
  12. Che bella!E' vero il jeanscol bianco stà proprio bene!

    RispondiElimina
  13. jeans e bianco sono perfetti insieme, e mi piace molto l'idea della treccia di jeans.
    anche io ne ho un po' da riciclare ;)

    RispondiElimina
  14. nolto particolare, oserei dire un po' diversa dalle tue collane.. ottimo esperimento! :)

    RispondiElimina
  15. Anche se non lo vogliamo ammettere siamo affezionati alla routine...ma veniamo alle cose importanti: mi sono innamorata di questo gioiello! Mi mandi una mail con il costo e il numero di carta? Grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Fatntastica! Originale, diversa dal solito e freschissima!

    RispondiElimina
  17. Si, si, questa mi piace proprio, forse perchè sono una fan del jeans e penso che siano eterni e questa collana ne è la dimostrazione, mi piace l'abbinamento con il rame, e indossata come la foto, con una maglietta bianca fa già estate!!!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
  18. Ehi..ma lo sai che io adoro il riciclo, e questo ne è un bellissimo esempio in puro stile MagikeMani!!
    Complimenti e buona giornata!!
    Carmen

    RispondiElimina
  19. sarà perchè adoro i cuori, sarà perchè è proprio bella di suo, ma mi piace un sacco!Ciao bella, complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. Grazia, brava, originale e fresca !
    Fà venir voglia di stare in un prato all'aria aperta.
    Mi piace come usi il jeans.
    Ma, toglimi una curiosità, come fai ad associare la tua collana cosi' solare alla poesia del Leopardi ?
    Buona giornata .

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…

L'Insieme: Farfalle

Ci sono lavori che lasciano pure me così, un po' stupita, che mi fanno pensare a tutto il percorso fatto per arrivare fino a qui. Alla ricerca quasi certosina di quella perfezione ancora così lontana ma consapevole di essere ormai sulla strada giusta.
Ripenso alle millemila lame del seghetto rotte per arrivare a questo risultato, e guardo quella che uso ora che cambio solo perché è talmente usurata che non taglia più.
Guardo la mia farfalla e mi dico che, si, potrei anche prendere il volo.

Ma la collana non è sola, all'inizio dell'anno infatti vi avevo preannunciato l'arrivo delle Family o degli Insiemi ovvero creazioni che hanno lo stesso comune denominatore ma che si sviluppa su diversi gioielli una parure insomma o qualcosa di più.
Così alla collana si è aggiunto il bracciale in questo stile a schiava che mi piace tanto. Comodissimo da indossare e non togliere più Una piccola farfalla dalle sfumature rosa antico, e un castone con un piccolo quarzo rosa.
gli orecchini pe…