Passa ai contenuti principali

Trasformazioni

Quando si crea si sa, capita spessissimo di partire con un progetto ed alla fine trovarsi tra le mani qualcosa di completamente diverso...diverso da quello che era stato pensato e fotografato nella memoria...
Capita a volte di partire con un cuore, si la forma era proprio quella di un cuore, un cuore disegnato, un cuore ritagliato, un cuore "sbalzato", un cuore di rame scurito sul fornello e diventato bello scuro, un cuore che poi è stato lucidato e "dremelizzato" per benino....un cuore....
che è diventato foglia...ops...

si perchè capita a volte di vedere oltre quello che hai tra le mani...e nel mio cuore ho visto una foglia...
un semplice esperimento, come i tanti che sto facendo in questo periodo i più svariati e diversi...

Ed eccola qui la piccola foglia cicciottella che fa da ciondolo a questa collanina a metà tra girocollo e collana. 

Aggiungere i fiori alla foglia non è stato molto difficile e così ho aggiunto questi fiorellini in bellissima ceramica greca legati uno ad uno con filo di rame un'oliva, sempre in ceramica greca, che sostiene la foglia...
 gli anelli...stupendi perchè danno al tutto una bella armonia naturalmente fatti a mano uno ad uno...
Ed infine non poteva mancare la chiusura a T . 

Tutta fattta a mano e chi lo avrebbe mai detto....

Disponibile su Artesanum e Blomming

ed eccola indossata
ciao Grazia


si ringrazia:
Monica - http://mncjewels.blogspot.com/ - per il tutorial degli anelli su Fashion Gem's
Alessia -  http://beadsandtricks.blogspot.com/ e Barbarahttp://fascinationstreet85.blogspot.com/ - perchè grazie a loro ho conosciuto la lamina di rame
Monicahttp://shabbyandbeyond.blogspot.com/ per le info sugli acquisti

Commenti

  1. Ma che meraviglia! capitasse anche a me: ultimamente parto da un'idea e a volte mi ritrovo... Una schifezza. Metti che è da troppo tempo che non faccio più nulla e quindi i primi tentativi dopo tanta inattività sono spesso deludenti: devo riprenderci la mano. Brava, brava, brava! P.S. Questo weekend è stato di "autentica passione" per noi bestie da mercatini... XD ma resistiamo: andrà meglio la prossima volta, giusto? Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  2. veramente bella!!! beh, creare è proprio un po' questo no? trasformare... lasciare che la craetività scorra...q uindi non sempre il risultato finale sarà esattamente quello che avevamo pensato all'inizio! :D
    un abbraccio
    Clelia

    RispondiElimina
  3. complimenti quest atua creazine mi piace un sacco... bravissima

    RispondiElimina
  4. Brava bravissimaaaa!!!!!!
    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Bellissima!! Adoro i tuoi nuovi esperimenti!!! :))))

    RispondiElimina
  6. Ciao Grazia, è unpò che non ci si sente... =)
    Spero vada tutto bene e vedo che facciamo passi da gigante da queste parti!! Meravigliosa questa collana, davvero e devo dire che il cuore personalmente ce lo vedo ancora... Io dopo un periodo di scossoni mi sono rimessa all'opera solo da poco e al momento ho detto addio alle unghie... i graffi, i tagli, le martellate sulle dita ahimè sono messi tutti in conto =P
    Continua così che vai forte! Baci

    RispondiElimina
  7. Proprio meravigliosa. ormai se bravissima in questo tipo di lavorazione, la foglia è stupenda!
    bravissima!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  8. capita anche a me di avere ben in mente cosa fare o dire e fare tutto l'opposto...è una delle caratteristiche di noi donne :D
    mi piace molto la collana ma in particolare la chiusura

    RispondiElimina
  9. Che bella trasformazione! Forse è la materia che guida la creazione. A me capita, a volte, di partire con un'idea chiara e cambiarla in corso d'opera per delle problematiche tecniche.. e ritrovarmi con qualcos'altro magari molto più soddisfacente. Non conosco il tuo progetto iniziale, ma questa collana è così bella che lo batte di sicuro!!! Brava!
    Eli

    RispondiElimina
  10. ma che bella** amo l'abbinamento del rame con il color crema** troppo carino il cuore che diventa foglia, sono queste le cose che ci fanno amare quello che facciamo! da un'idea ne può nascere un'altra!
    un bacione!

    RispondiElimina
  11. Meravigliosa!!! E' proprio vero che a volte quello che hai tra le mani si trasforma a dispetto della tua idea iniziale...
    Un abbraccione
    Babi

    RispondiElimina
  12. Bellissima bellissima!!!!
    E grazie mille per la citazione... se troppo carina... e brava!

    RispondiElimina
  13. Bellissima la foglia cuore!!Poi come soggetto mi piacciono molto di più le foglie dei cuori!E' proprio una bella collana!

    RispondiElimina
  14. anche come foglia è comunque molto bella Grazia , poi uno ci vede quello che vuole ma l'esperimento è veramente riuscito!!!

    RispondiElimina
  15. brava Grazia! è una collana bellissima! :)

    RispondiElimina
  16. La foglia è talmente bella che sembra studiata a tavolino. Bisogna affidarsi al caso a volte...
    baci sabrina

    RispondiElimina
  17. a volte sono i materiai che decidono cosa diventare!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  18. Bellissimo il cuore, ops la foglia..
    Brava!
    Bacio, bon venerdì
    Fer

    RispondiElimina
  19. Oddio siii, quante volte mi è capitato di partire da un'idea e ritrovarmi tutt'altro... ma mica sempre con risultati ottimi come i tuoi eh! Ahahahaah! Bella la tua collana. buon venerdì.
    Ciao Erika

    RispondiElimina
  20. ma quanto è bella!...glo

    RispondiElimina
  21. che bella che è questa collana!^_^un cuore-foglia...in effetti in natura ci sono tante foglioline che assomigliano a dei cuori!
    grazie mille per la citazione!
    ciaoo
    barbara

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…