Passa ai contenuti principali

arrivi e partenze...

Oggi è una giornata così...una figlia che parte, l'altro che torna...fai la valigia...disfa la valigia....
Davide torna da una settimana di campeggio a Bionaz in Valle d'Aosta, Sara è partita oggi per la stessa destinazione. 
Quest'anno il campeggio in montagna è molto impegnativo...il tempo è piovoso e freddo, in valigia abbiamo messo tute pesanti, pile e giacca a vento...sembra che una notte della scorsa settimana la temperatura sia scesa fino a -5°...in tenda non è proprio il massimo...anche se credo che a 16/18 anni si affronti questo ed altro senza troppi problemi, tra amici poi si supera tutto!!!!
Così tra una valigia e l'altra sono finita qui a rilassarmi un pochino prima di preparare la cena con ospiti...
Vi voglio far vedere una collana fresca, estiva, dissetante...si cioè fuori il cielo è nero nero e non promette proprio niente di buono...
dunque facciamo finta che sia estate e godiamoci un bel gelato...
"Latte & Menta" appunto...davvero rinfrescante
è fatta con rame scurito, cristalli avorio, cristalli nuvola verdini (credo di avere usato quasti tutti i colori ormai...) di un color menta fantastico, cristalli di Bohemia tondi color fumè...perle di rame e naturalmente anelli fatti a mano con il filo di rame...
Particolare...ho messo la chiusura con una piccola perlina di vetro verde  trasparente sul davanti, così si valorizza la chiusura e poi la collana sembra a doppio giro...ma non "strozza" adoro le collane a doppio giro ma non devono assolutamente dare fastidio.
Che ne pensate?
@@@ subito disponibile su Blomming e Artesanum


ciao e buona domenica 
Grazia



Commenti

  1. E' splendida come al solito! Apprezzo molto i dettagli e le rifiniture che esaltano i tuoi lavori!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. è un raggio di speranza in un cielo grigio e cupo.....complimenti e un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che gustoso e fresco questo gelato... complimenti come al solito. Bellissima.
    baci

    RispondiElimina
  4. Amo i tuoi link e le tue collane! In questi giorni in spiaggia sto pensando a come realizzare catene per collane e non ho ancora trovato un'idea che mi convince. Quello che invece mi colpisce che appena mi metto a pensare per prima cosa mi viene in mente una tua collana e il particolare di un link! Mi piacciono perchè sono molto originali e con uno stile molto molto personale!!

    RispondiElimina
  5. Brava Grazia! La collana mi piace molto sia per l'eleganza, che per la ricercatezza del creare qualche cosa di tuo, originale e pratico.Sei una mamma in gamba, i miei tre non sono ancora abbastanza grandi per spostarsi da soli e io tremo al pensiero...anche se mi rendo conto che fa parte della vita , ed è normale.Buona domenica. Natasha

    RispondiElimina
  6. ciao Grazia buona domenica anche a te.....il bianco e il verde delle perle sulla collana gli dona un fascino fresco ed estivo bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  7. Originale l'abbinamento usato!

    Hai vinto uno dei miei mini cavalletti!

    Mi puoi mandare il tuo indirizzo qui:
    annah_savage@yahoo.it

    grazie

    RispondiElimina
  8. Che belli i campeggi estivi, sono sicura che i tuoi figli si porteranno questa esperienza dentro per sempre! Nei campeggi nasce una condivisione che non ci si aspetta, e ti ritrovi ad aiutare ragazzi conosciuti il giorno prima, a prestargli le creme solari o ad aggiustargli le ciabatte! E hai ragione, si affronta davvero ogni cosa, dalle temperature alle nuvole di zanzare che si infilano nelle tende!
    La collana è bellissima, molto particolare!
    a presto!
    SIlvia

    RispondiElimina
  9. ciao Grazia, collana con abbinamenti splendidi, che adoro pure io!!....invidio la tua capacita' di lavorare il filo di rame in quel modo (io sono impedita, avrei bisogno di qualche lezione...)
    un abbraccio...e beata gioventu'!!!
    Adriana

    RispondiElimina
  10. noooo mi hai fatto venir voglia di latte e menta!!! Bellissima la collana, complimenti!

    RispondiElimina
  11. la mia bevanda estiva preferita....LATTE E MENTA e la tua collana me ne fa venir voglia....bellissima con due giri!!!! Ciao elisa

    RispondiElimina
  12. uh i campeggi estivi che nostalgia...sono stata 10 anni negli scout ed ho tanti di quei bei ricordi!!! fortunati i tuoi figli!
    bellissima collana, e bellissimi colori!
    un bacione
    a presto
    barbara

    RispondiElimina
  13. Assolutamente stupenda, sforni sempre meraviglie e invidio tantissimo le tue bellissime pietre**
    Un bacione
    Marty

    RispondiElimina
  14. Latte e menta direi che è proprio azzeccato!! Complimenti.
    Iva

    RispondiElimina
  15. ciao ragazze grazie grazie grazie...
    Grazia

    RispondiElimina
  16. da paragonare a un momento di quiete dopo la tempesta........bellissima.....buon lavoro con lavatrice e valigie....glo

    RispondiElimina
  17. ciao Glo grazie mille!!!
    Grazia

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…