Passa ai contenuti principali

Green days

Ma cosa sono i  nostri green days?
Forse quelle giornate prese da smania ecologica, dove abbandoniamo l'auto e ci facciamo chilometri a piedi con le borse della spesa pesanti.... spesa fatta rigorosamente dal contadino a km 0....oppure....
...oppure...quelle giornate dove ci va di fare una bella passeggiata in bicicletta in mezzo al verde respirando aria pulita (??), ascoltando i suoni della natura, gustandone i profumi...si anche oppure....
...oppure vi spiego cosa sono i miei green days...sono quelli dove mi sento in pace con me stessa, quelli in cui mi sento bene, in pace con il mondo intero, quelli in cui neppure gli isterismi del capo possono scalfire...
adoro il verde, la sensazione di rilassatezza che trasmette, forse è per questo che parte delle pareti della mia casa sono verdi, pure i divani sono verdi ed anche le cornici dei quadri...
verde rilassante come il verde di questa collana....
mi piace il verde abbinato al rame, in questo caso varie tonalità di rame. 
le perle grandi sono di lava tinta di verde appunto, e quelle piccole semi-cristalli color verde menta...
gli anellini sono di rame così come i cerchietti lavorati, le asole che tengono le perle sono fatti a mano. Li ho lasciati color rame naturale
e poi ho aggiunto questo fiore fantastico che avevo già usato qui e una bella chiusura fatta a mano...


vi auguro di avere tanti, tanti green days^_^
ciao Grazia


la collana green days è già nella scatolina pronta per essere spedita per Verona:)

Commenti

  1. Wow, bellissima...e molto green ihihih ;)
    Brava Grazia, un bacione

    RispondiElimina
  2. Complimenti, un altro bellissimo lavoro :)
    Speriamo di avere tanti "green days"... pace e tranquillità! :*

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la collana!!!! hai proprio ragione quando dici che grazie al blog i nostri lavori sono migliorati!!!! tra poco festeggerò un anno di blog e guardando i miei primi post la differenza si vede!!!!! Un abbraccio a presto!!! Elisa

    RispondiElimina
  4. molto bella ^^..il rame da un effetto molto bello alle lavorazioni..le rende particolari..ma a volte ho l'impressione che nn sia "compreso" del tutto..mah..ho provato a fare un bracciale in rame x un mercatino, ma è stato brutalmente snobbato :(..eppure lo trovo tanto carino.
    un saluto, Manu.

    RispondiElimina
  5. bellissima e ricorda veramente il mare, baciotti

    RispondiElimina
  6. Ciao, sì, di greendays ne ho anch'io ma vorrei potermene dare di più.
    Bella la collana e le pietre di lava ancora non le conoscevo!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Molto molto bella!! anche a me piace molto l'abbinamento del verde con il rame!! E mi piacciono moltissimo le pietre di lava, l'altro giorno ne ho fatto una bella scorta!!

    RispondiElimina
  8. Bellaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    Baci,
    Dorella

    RispondiElimina
  9. E' molto bella mi piacciono i materiali che hai scelto..ciao Ross

    RispondiElimina
  10. Concordo con te e con i tuoi greendays, ma soprattutto concordo con le altre per i complimenti alla tua collana!!!

    RispondiElimina
  11. Splendida... e rilassante!
    un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  12. ......e magari in quei giorni anche le creazioni hanno tutto un fascino particolare perchè fatte con serenità e mente libera complimenti per la collana a me il rame piace tantissimo!

    RispondiElimina
  13. Se i tuoi giorni sono "green" o di qualsiasi altro colore, ... non importa, crei sempre delle vere meraviglie e ogni volta rimango senza parole!!! ... e io ne so qualcosa perché sono la felicissima propretaria di una delle tue creazioni!
    Buona Pasqua a te e ai tuoi cari, un abbraccio, Renata.

    RispondiElimina
  14. bellissima!!!!! materiali ed abbinamenti perfetti.
    Baci
    Adriana

    RispondiElimina
  15. Oh sì...condivido in pieno, anche a me il verde fa lo stesso effetto, muri, oggetti...e perline! Questa collana è un incanto, rame e verde, potrei non adorarla?!
    :)
    valeria

    RispondiElimina
  16. Davvero bellissima e dai colori fantastici, complimenti! :D

    RispondiElimina
  17. bravissima ...evviva le giornate verdi!
    un saluto

    RispondiElimina
  18. Ciao Grazia, che bella questa green collana!Buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
  19. Il tuo green days ha prodotto una vera bellezza!!! Bello davvero!!^_^

    RispondiElimina
  20. Che splendore!! Ma i miei green days dove sono? :(
    Un abbraccio grande
    Babi

    RispondiElimina
  21. Grazia!!! bella bella bella!!! mi piace un sacco!!! go green, allora!!
    Un bacio e quasi Buona Pasqua!! Barbara

    RispondiElimina
  22. wow ragazze sono stata un po' latitante...ho una settimana un tantino impegnativa ed arrivare qui e trovare tutti questi commenti mi ha fatto un sacco piacere!!!!!
    Grazie mille a tutte quante e per riprendre il commento di Babijoux...go green!!!!
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  23. componenti raffinate, verde rilassante e ipnotico, effetto finale stupendo!

    RispondiElimina
  24. L'effetto ruvido delle pietre di lava si abbina benissimo al rame, più liscio, sì, ma ugualmente "rustico"!
    Veramente splendida questa collana, Grazia!
    Un abbraccio...
    cRy

    RispondiElimina
  25. Grazie Lilly e grazie Cry!!!!
    ciao Grazia

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

Info post: aprire un negozio on-line Artesanum

Mi capita spesso di avere tra le mail delle richieste d'informazione per quanto riguarda i negozi on-line, negozi specifici per l'hand made, negozi che possono raccogliere le nostre creazioni destinate alla vendita. Questi negozi stanno spuntando come i funghi...vorremmo la ricetta magica del negozio che vende di più, beh quella non esiste ma con qualche accorgimento possiamo avere dalle nostre vetrine virtuali delle belle soddisfazioni.  Dunque dicevo che questi negozietti stanno spuntando come i funghi e la tentazione di aprirne tanti per avere sempre maggiore visibilità è davvero forte...

Ma.... Si c'è un ma: tenete conto che avere una vetrina on-line richiede tempo, perciò valutate bene quanto tempo avete da dedicare ad ogni vetrina. Ricordate che le nostre vetrine virtuali vanno trattate anche meglio di quelle reali, devono essere curate e tenute bene...ripulite e spolverate.  Ricordate che chi acquista on-line deve avere un'impressione ottima delle vostre creazioni, …

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…