Passa ai contenuti principali

Vuoi una tazza di tè?

Ebbene si lo ammetto siamo una famiglia molto british...no non in tutti i sensi , solo nel senso del tè...
A tutti e cinque infatti piace gustare il tè, proprio quello delle cinque, in una bella tazza fumante magari con dei biscottini e soprattutto nelle giornate invernali...piovose...nebbiose...di inverni lunghi e freddi come questo che sembrano non finire mai.
A me personalmente piace anche provare diversi tipi di tè, come quando vai al bar e ti portano la ciottolina con tutte le bustine colorate, con gusti strani: vaniglia, arancia, frutti rossi, bergamotto  e chi più ne ha più ne metta...le bustine così su di me hanno lo stesso effetto dei bottoni: mi rapiscono...starei ore e ore a guardarle, e allora mi sono detta: perchè non creare qualcosa che le possa contenere? Qualcosa di carino così se viene qualcuno ci facciamo pure una bella figura? 
Così ho creato il mio porta-tè... e visto che io e il cucito non abbiamo ancora fatto stretta amicizia l'ho trasformato in un ricamo...


Ho usato feltro color te' (appunto) qualche altro scampolino ritagliato e cucito qual e là, bottoncini colorati e fili da ricamo....

Sempre con il feltro ho "ricamato" la bustina l'ho legata con dello spago ed ho messo un bottoncino di legno decisamente vintage...
....e voi volete una tazza di tè?


Buona giornata
Grazia

Commenti

  1. Originalissimo!!!!
    Un'idea davvero azzeccata!!!

    E certo che gradiamo un bel tè caldo, soprattutto perchè lo gustiamo in ottima compagnia: la tua!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  2. Bellissimo!! Anch'io adoro il thè, lo prendo sempre :)
    Buona giornata, cara

    RispondiElimina
  3. foteeeee!!!....non il the....L'IDEA!.... mi piace moltissimo, è troppo simpatica.
    buona giornata e
    buon the!
    P:)

    RispondiElimina
  4. Che bella idea Grazia!
    Sai al tuo posto cosa avrei fatto?
    Avrei aggiunto una "falda" per chiudere il tutto, così che assomigliasse più ad una borsetta baguette :D
    Non so se mi son spiegata ma credo di si :)
    Così il thé non va in giro, nemmeno se il portathé si rovescia e rimangono tutti i profumi,catturati dal panno :)
    Comunque brava! Davvero un bel lavoro :)

    RispondiElimina
  5. adesso mancano solo il cappellaio matto e il leprotto bisestile :D
    molto carina, belli i colori!!!
    un abbraccio
    ilaria

    RispondiElimina
  6. E' una splendida idea!

    RispondiElimina
  7. Me gusta la idea, te ha quedado muy bonita.
    Bss.

    RispondiElimina
  8. Ciao Grazia, grazie per esserti iscritta al mio giveaway. Complimenti per il porta bustine del te'. Idea veramente originale.
    Stefy
    http://www.ilcastelloincantatato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Ciao Grazia, grazie per esserti iscritta al mio giveaway. Complimenti per il porta bustine del te'. Idea veramente originale.
    Stefy
    http://www.ilcastelloincantatato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. DA QUANDO SONO USCITA DALL'OSPEDALE BEVO SEMBRE IL TE'..MI STA PIACENDO UN SACCHISSIMO SOPRATTUTTO PER I BISCOTTI CHE CI INZUPPO!! :))))
    BELLISSIMO IL PORTA BUSTINE!!!
    BELLA IDEAAA!!!
    SMUAKKK
    FEDE :))

    RispondiElimina
  11. L'inventiva non ti manca , se poi ci aggiungi l'abilità delle tue mani.. a noi non resta che ammirare il prodotto della loro collaborazione!! Brava!!:D

    RispondiElimina
  12. Ciao! Grazie per esser passata nella mia tana ^_^
    Ho sbirciato anche io un po' nel tuo blog e....sei bravissima. Fai dei gioielli davvero belli unendo tutto ciò che io adoro:feltro, bottoni, colori!
    Poi quando ho letto questo post mi sono detta: ma questa sono io! :D
    Impazzisco per il tè. Caldo d'inverno e freddo d'estate, ma soprattutto con tanto limone. Per quanto ne abbia assaggiati di diversi, quello classico resta indiscutibilmente il migliore!
    Ed il tuo porta bustine è proprio un'idea fantastica ed utile ;)
    Alla prossima, buona serata!
    Mopo

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutte ragazze!!!! Beh vedo che le amanti del tè sono molte...una bella tazza fumante per tutte!!!!
    Grazie a tutte per i bellissimi pensieri;)

    @Ila...hai ragione per la falda lì per lì non ci ho pensato...anche perchè come ho detto non è che con il cucito c'azzecco molto...ho dovuto trasformare il tutto in un ricamo... però si può sempre provare...potrei fare il porta bustine di zucchero;)

    RispondiElimina
  14. :D infatti non era una critica, ma uno spunto!
    Sei stata bravissima e il porta bustine ti verrà benissimo!
    Anzi, potrebbe essere un'idea commerciale per permettere a tutte coloro che usano il dietor, di portarlo sempre (elegantemente!!) con sé! ;)

    RispondiElimina
  15. Bellissima idea:)Mi piacciono gli spunti...i confronti... le idee che ognuno di noi riesce a tirare fuori magari solo vedendo la creazione di un'altra... è per questo che adoro girare per i blog...che dici lo facciamo davvero il porta zucchero?

    RispondiElimina
  16. Pensi che sarebbe una cattiva idea? Io credo di no...!
    Dai, ho visto i portathé da borsetta..che sono davvero carinissimi..ma ti domandi a cosa servano! io non ho mai visto nessuno estrarre il suo tè al bar..e nemmeno a casa di qualcuno!! Mentre il porta-dietor avrebbe un suo perché! Dici di no?
    Magari anche quello per la scatolina...
    Io poi sono una che ama curare le persone a cui tengo..se avessi un'amica, magari un po' sbadata...lo porterei dietro perché non fosse mai senza! :) Quindi io lo userei un porta zucchero! Anche per le bustine di zucchero di canna..è vero che i bar sono attrezzati, ma magari non tutti ;)E non tutti gli amici a cui facciamo visita hanno alternative allo zucchero bianco! :)

    RispondiElimina
  17. Ciao Grazia, che bello il tuo blog e i tuoi post... stimolanti e pieni di spunti! Il portathè è carinissimo.
    Grazie per esserti segnata fra le mie followers.Ricambio e spero di riuscire a passare spesso a leggerti!
    Bye. : )

    RispondiElimina
  18. Bellissimo!! Ance noi siamo teofili e stavo giusto meditando di fare una cosa simile, anche se avevo pensato di orientare i the nell'altro verso, un po' come sono davvero nelle scatole...
    In effetti però così è moooolto più originale!!
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  19. Carino io non bevo molto te' ma adoro comprarlo e avere tutte le bustine colorate in ordine, per quelle volte che viene qualcuno e glielo offro.
    Bella questa bustina.

    RispondiElimina
  20. Ciao, che bello il portathè!!! Anche io adoro il thè e stavo studiando una scoatola per mettere tutte le bustine, mi sa che mi hai dato una bella idea!!!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
  21. Ma brava!!!!
    Io con il thè ho un rapporto di odio e amore, però mi piacciono le bustine, le scatoline, e tutto quello che ruota intorno.
    Questa tua idea merita veramente un sano approfondimento, quoto il commento e la proposta della ilafabilia per le bustine del Dietor, personalmente non ne ho bisogno, però è molto interessante.
    Ciao e grazie della visita dalle mie oarti.

    RispondiElimina
  22. Anch'io spesso prendo il thè con mia figlia.Ci piace molto.Ciao

    RispondiElimina
  23. @Clara, Elena e Stefylu, benvenute nel mio blog e grazie mille della vostra visita e del graditissimo commento spero che ci terremo in contatto per il futuro:)

    @Cinzia, Ely e Babi grazie mille detto da tre miss mani d'oro come voi è un vero onore...anche perchè è il mio primo esperimento;)

    Grazia

    RispondiElimina
  24. @ Ila ho una proposta da farti...ti mando una mail...

    RispondiElimina
  25. che bella ideaa....quasi quasi se posso te la copio per farne una in versione poket da borsetta visto che al lavoro ne consumo molto e ho sempre delle bustine sparse per la borsa.baciotti.glo

    RispondiElimina
  26. Ciao Glo fai pure bella l'idea da borsetta:)
    Grazia

    RispondiElimina
  27. Molto carino e originale!!! :)

    RispondiElimina
  28. ciao lineecurve benvenuta e grazie per esserti messa tra i miei followers adesso faccio un salto da te:)
    ciao Grazia

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

Info post: aprire un negozio on-line Artesanum

Mi capita spesso di avere tra le mail delle richieste d'informazione per quanto riguarda i negozi on-line, negozi specifici per l'hand made, negozi che possono raccogliere le nostre creazioni destinate alla vendita. Questi negozi stanno spuntando come i funghi...vorremmo la ricetta magica del negozio che vende di più, beh quella non esiste ma con qualche accorgimento possiamo avere dalle nostre vetrine virtuali delle belle soddisfazioni.  Dunque dicevo che questi negozietti stanno spuntando come i funghi e la tentazione di aprirne tanti per avere sempre maggiore visibilità è davvero forte...

Ma.... Si c'è un ma: tenete conto che avere una vetrina on-line richiede tempo, perciò valutate bene quanto tempo avete da dedicare ad ogni vetrina. Ricordate che le nostre vetrine virtuali vanno trattate anche meglio di quelle reali, devono essere curate e tenute bene...ripulite e spolverate.  Ricordate che chi acquista on-line deve avere un'impressione ottima delle vostre creazioni, …

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…