Passa ai contenuti principali

Eco-centro-tavola

Pubblicato su Chiara Consiglia


Se siete anche voi tra quelle che dopo aver fatto tutti i regali i biglietti, pacchi e pacchetti siete arrivate ad oggi e vi siete accorte di non avere neppure un 
centro-tavola per la vostra bellissima tavola del giorno di Natale non vi preoccupate, qualche anno fa sulla rivista "Le idee di Susanna" ho trovato questo bellissimo centrotavola super-ecologico,  veloce da preparare ma sicuramente di grande effetto. 
Non ho ritrovato il giornale così mi sono inventata un tutorial facile-facile....siete pronte?
ciao Grazia
ps: la polpa delle arance può essere spremuta:)

Commenti

  1. E' molto bello davvero e sarà profumatissimo.
    Grazie, perchè in effetti sto tricotando come una pazza ed il centrotavola è sempre il solito che tiro fuori dalla scatola anno dopo anno.....uno nuovo non farebbe male.
    Complimenti per i tuoi lavori, voglio dirti che hai un gusto cromatico molto bello.

    RispondiElimina
  2. che bell'idea.!!! ecco come fanno a tenere il cordicino diritto e centrato, non ci avrei mai pensato!!!

    RispondiElimina
  3. Che idea fantasica: davvero originalissima!!!
    Cerco candele e pentolino vecchio e ci provo: poi ti saprò dire....

    Buon lunedì creativo
    Anna

    RispondiElimina
  4. bellissimo questo centrotavola ^_^ velocissimo da realizzare! grazie per il tutorial! unbacione

    RispondiElimina
  5. Idea bellissimissimissima!Giuro che mi è piaciuta tanto!
    Brava anche per il tutorial.

    RispondiElimina
  6. grazie per le spiegazioni, una bellissima idea...originale, complimenti per l'ingenio!

    RispondiElimina
  7. Una bellissima idea, complimenti per l'ingenio! grazie per le spiegazioni

    RispondiElimina
  8. Straordinaria Grazia!!!! hai sempre delle idee super!!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. Che bello trovare i vostri commenti:)

    Grazie mille, provate è davvero super fa una scena incredibile, basta pochissimo e praticamente a costo zero...vedrete che i vostri ospiti rimarranno stupiti
    ciao e grazie
    Grazia

    RispondiElimina
  10. Ciao Gazia! Bello il centrotavola ed anche profumato soprattutto se si usano le scorze dei mandarini..Grazie anche per il tutorial. Le casette dell'Ikea le conosco, sono belle, ma ti assicuro che il pandizenzero fatto in casa con ingredienti freschi.. è tutt'altra cosa!!
    Buona settimana e.. Buon Natale!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Ecco un'altra bella idea!!!
    Davvero una bella idea!!
    Grazieeee!!!^^

    RispondiElimina
  12. Che bella idea...molto originale!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. Dai è fantastica... sei veramente magica tuuuu!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  14. Ciao, che bella idea...io purtroppo mi sono accorta di non avere il centrotavola ma ho ancora dei piccoli regalini da finire di cucire e stasera faccio le ore piccole......come un folletto di babbo natale...a presto Elisa

    RispondiElimina
  15. Che bell'idea, grazie!
    Immagino che usando la buccia delle arance, la casa si riempia del profumo di agrumi. Bello!
    :)
    valeria

    RispondiElimina
  16. Ciao ragazze e grazie mille in effetti lascia davvero un buon profumo, poi come ho scritto anche nel post potete decorare con frutta secca che a fine pasto può essere tranquillamente mangiata:)

    @ Hai ragione Carmen la pasta fatta in casa con ingredienti freschi sicuramente è tutta un'altra cosa:)

    RispondiElimina
  17. Bellissima idea!!! Per un centrotavola davvero originale!!

    ne approfitto per augurarti buon feste!
    bacioni eli

    RispondiElimina
  18. ciao Eli, buone feste anche a te e grazie della tua bravura e simpatia
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  19. Idea fantastica e anche naturalmente profumata! Chissà se si può lasciare un po' di succo dentro le candele sciolte!?! Viene voglia di provarci!

    RispondiElimina
  20. sento già da qua il profumo di arancia e cannella che aleggia nell'aria...quasi quasi ci provo.glo

    RispondiElimina
  21. @wow Pia tu si che ne sai sempre una in più...a lasciare il succo nella cera non avevo proprio pensato...dovrebbe funzionare:)

    @Ciao Glo, prova, ne vale la pena:)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  22. Davvero una bella idea , meno male che ci sei tu Grazia che mi illumini con queste meraviglie. Stasera mi metto subito sotto a prepararlo , farò sicuramente un figurone a S.Stefano con i miei suoceri.
    Sabry

    RispondiElimina
  23. Davvero simpatiche le tue candele!
    Grazie di essere passata da me, sono sicura che ci vedremo, ora che ci siamo conosciute, più spesso!

    ciao
    Giuliana

    RispondiElimina
  24. Anonimo12/22/2010

    fantastica idea!! sei troppo brava e reciclosa!! ciao,Kiki

    RispondiElimina
  25. @ciao Sabry..il figurone con i suoceri è assicurato!!!

    @ciao Giuliana che bello conoscersi:)Benvenuta

    @Ciao Kiki e grazie:)

    RispondiElimina
  26. Ciao Grazia, perdonami se passo in ritardo a ringraziarti del commento che mi ha lasciato e - soprattutto! - per avermi inserito nella tua selezione di MH. E' stata proprio una sorpresa, sei stata davvero carinissima! Grazie!! Approfitto anche per farti i miei migliori auguri di un felice Natale e di un prospero Anno Nuovo!
    p.s.: bellissimo il centrotavola, domani mi affiderò al tuto tutorial per realizzare qualcosa di simile.
    A presto,
    Dorella

    RispondiElimina
  27. che bello questo centrotavola! Idea fantastica!
    Grazia ricambio di cuore gli auguri!
    Baci,
    Chiara

    RispondiElimina
  28. @Ciao Dorella non ti preoccupare è un vero piacere:)

    @Ciao Chiara, mi sa che quest'anno tante arance splenderanno di luce sulle nostre tavole:) Prova...successo garantito:)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  29. mi hai salvato il pranzo di Natale!:)facile e veloce da realizzare ma molto scenografica!^^
    un abbraccio,Manu

    RispondiElimina
  30. bellissima idea,

    grazie

    giulia

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

nuovo logo

Era da un po' di tempo che pensavo ad un cambiamento, ad un logo che fosse un logo vero, un logo mio, che mi rappresentasse. 
Ci sono cose che però vanno affidate a professionisti che ti guidano e ti consigliano nella scelta delle immagini e delle palette di colori. Ho deciso di lasciarmi guidare da Tatiana, @lagraficaleggera molto brava e disponibile, una vera professionista.
Lei ha ascoltato i miei racconti, ha preso nota di ciò che avevo in mente ed ha creato il mio logo scavando dentro di me cercando di captare il più possibile ciò che sono.
Mi piacerebbe descrivervi in modo profondo e pensato il sigificato della libellula, in realtà è solo la mia libellula, con tutte le sue imperfezioni, proprio quella della collana che qualcuno di voi ha amato e scelto per sé.
Abbiamo tenuto l'azzurro come base, il colore che da sempre accompagna MagikeMani e aggiunto il blu e l'oro. Il font è chiaro e ben definito.
Tutto è pronto, compreso il merchandising





Il nuovo logo lo vedete nell…

Giochi d'Insieme

Latitanza, questa è la parola chiave del mese di gennaio.
Latitanza, infatti Facebook mi ricorda sempre che le 2435 persone che seguono la mia pagina non hanno mie notizie da un po' di tempo.
Latitanza, perchè il mese di gennaio è quello del respiro.

Dopo un trimestre prenatalizio molto molto intenso un po' di respiro è necessario. E' necessario rallentare, raccogliere le idee, fare il planning per il nuovo anno, trovare la carica giusta per ripartire.

In realtà la mia latitanza è solamente sui social perchè per il resto non ho mai smesso di lavorare. Sto lavorando in un modo nuovo per creare qualcosa di nuovo non tanto nel singolo quanto nell'insieme e da qui il tito "Giochi d'insieme".

Ai giochi d'insieme non sono arrivata attraverso grandi studi o grandi progetti, ma, come sempre mi accade, ci sono arrivata per caso anzi mi ci sono trovata un po' dentro. Credo che succeda quando si lavora prima con il cuore e poi con tutto il resto, quando si a…