Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Imparare....

Un giorno leggevo un commento su fb in un gruppo di artigiani del metallo dove una persona raccontava di quando, per lavorare,  aveva a disposizione una sola lama del seghetto. Non poteva romperla perchè non avrebbe più lavorato.
Questa cosa in quel momento mi colpì moltissimo, io che rompevo la prima lama già nel montaggio...ricordo di aver desiderato una sola cosa: imparare ad usare il seghetto.

Ho fatto un solo corso reale,quello che mi ha regalato tutto ciò, ovvero una buona padronanza del seghetto, quel fare senza sentire troppo la fatica (si perchè è faticoso) quel fare e rifare con la stessa lama cambiandola solo perchè è talmente usurata che non si sentono neppure i denti....

Obiettivo raggiunto? No, certo che no, spazi per i miglioramenti devono esserci sempre, ma insomma...son soddisfazioni ^_^




sono solo parole?

Parole, da quando scrivo su questo blog ho scritto tante, tante parole.
Ho scritto frasi un po' retoriche ma sempre belle e attuali, ho sancito unioni, riappacificato cuori, saldato amicizie, ricordato ricorrenze.
Ho partecipato ai vostri eventi unici e speciali, mi avete affidato i vostri pensieri più intimi e profondi.
Di questo vi sono grata,
ho cercato di rispondere alle vostre richieste con la massima riservatezza, entrando nelle vostre vite solo con le vostre frasi incise sulle lastrine di rame.
Questa è l'ultima delle vostre richieste una dichiarazione di amicizia fatta in una lingua che non è la mia. Un regalo speciale per una persona speciale.
Un bel dono pensato e creato proprio per la persona a cui era destinata:


Una collana lunga di pietre e perle tutte colorate, tante forme, tanti colori in questo bel mix.

E voi le volete le vostre parole?








infopost - spedire online

Prendo spunto da una discussione nata oggi su Facebook per parlarvi di una cosa che sta molto a cuore di chi spedisce le proprie creazioni (e non solo) online.



E' compito di chi spedisce trovare soluzioni che offrono la migliore garanzia nel rapporto/qualità prezzo.
E' compito di chi acquista lasciarsi guidare nella scelta della spedizione migliore. La posta prioritaria costa meno (non poco, meno) ma sappiamo che non dà nessuna tracciatura.

Si sa, le spese di spedizione, incidono parecchio sul costo finale dell'acquisto ma purtroppo non ne possiamo fare a meno. Come scegliere allora quella più adatta alle nostre esigenze?

Se spedite oggetti piccoli (vedi bigiotteria) o oggetti leggeri potete affidarvi alle Poste Italiane. Non prendo in considerazione la posta prioritaria, anche se devo dire che, per quanto mi riguarda è sempre arrivato tutto a destinazione e  integro
Molto affidabile è invece la raccomandata 1 se spedite la mattina  arriva a destino il giorno dopo (due gi…

...chi ben comincia....

Comincia così un altro anno, comincia il mio settimo  anno creativo.
Se mi volto indietro non mi sembra che sia passato così tanto tempo, eppure è vero di tempo ne è passato e di strada ne ho fatta tanta. Ho camminato su  tante strade, a volte difficili, a volte sono dovuta tornare indietro,
ho dovuto ricominciare.
A volte è stato difficile, sopportare certe situazioni, ma ho cercato di rialzarmi come sempre mi piace fare, soprattutto senza piagnistei e senza lamentarmi mai, quasi mai...
Così si ricomincia, e ricomincio da qualcosa di nuovo, più o meno.
Una foglia d'acero,  che io adoro e che voi adorate, ma questa volta una foglia piccola piccola, grande quanto un'unghia, anzi più picola,  nata grazie alla richiesta di due ragazzi all'ultimo mercatino di dicembre.
La sfida era farle piccole.
Ho fatto un unico corso, quello di traforo, con un grande maestro, ma quelle poche ore  mi hanno dato suggerimenti assolutamente indispensabili per poter traforare con disinvoltura.
E…