Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Colori - giocare con il fuoco

Luglio è stato un mese molto laborioso fatto di prove, tentativi, studio di nuove cose. Il tempo non troppo caldo la voglia di dedicarmi finalmente alle saldature e il voler provare a tutti i costi il mio nuovo cannello, mi ha permesso  soprattutto di fare  giochi con il fuoco e tra una prova di saldatura e l'altra mi sono dedicata a ciò che più mi piace ovvero patinare, patinare in qualunque modo perchè vedere il metallo che cambia colore e che prende colorazioni tanto impreviste quanto imprevedibili è la cosa che mi piace di più.

E quindi questa volta prove di patina con il fuoco, con la fiamma del cannello che diventa come un pennello  tra le mie mani e disegna forme, colori, sfumature: provare e riprovare fino a quando la colorazione assunta dal rame è quella giusta.

Trovare delle perline di vetro color corallo che stanno a meraviglia

ed una catenina argentata a maglie piccole.

La scelta del metallo argentato per dare luce al tutto

Indossabile in due modi.
Disponibile su A lit…

di ritorno

Eccomi tornata dopo una vacanza decisa in last minute...così "last"  che più "last" non si può. Destinazione il mare della Puglia quello che noi adoriamo. Due settimane di assoluto riposo, letture, famiglia, amici, mare, visita a luoghi unici: cosa volere di più?

Giusto il tempo di risistemare il tutto e riprenderò in mano le mie pinze, non vedo l'ora anche perchè il mio tavolo è rimasto com'era prima di partire in assoluto disordine.















Il tempo del riposo

Anche per me è arrivato il momento del riposo, una pausa assolutamente necessaria per ricaricarsi e ripartire al meglio per la prossima stagione e per i prossimi impegni.

Intanto prendete nota: a fine agosto uscirà un nuovo numero di Fashion Gems con un mio nuovo progetto...non vi svelo nulla, ma se ne avete la possibilità raccogliete un po' di sassolini, di quelli piccoli piccoli.

Buon Ferragosto a tutti!!!

Grazia
Magikemani
A little Market

simboli - sempre rame

Il lavoro di stasera è stato quello di sistemare le foto. Semplicemente prenderle da una cartella di transito e trasferirle nella precisa cartella dell'anno, della tipologia, delle caratteristiche; dare un numero ed un nome... senza fare editing... ok sono passete  tre ore!!!
...si ho talmente tante cose nelle cartelle che potrei andare avanti due anni a fare post, senza problemi.
Mentre "spostavo" immagini da una cartella all'altra,  mi si è aperta la cartella con questi due bracciali.
Molto semplici ma per questo mi piacciono tanto.
Niente di particolare, un ritorno al filo di rame che mi piace sempre infinitamente: mani che si muovono da sole e creano e modellano.

La prima è la chiave di sol che torna spesso nei miei oggetti. Amo la musica e amo la sua forma così armoniosa e carica di significato.

La luce data dalla piccola goccia di ametista

Il secondo il simbolo dell'infinito con un particolare di cui vado moolto fiera ovvero la saldatura. E' una delle p…

Rose

Nel post scorso parlavo di "produzione continua". Già ma cosa significa? Sappiamo benissimo che nel lavoro artigianale non ci può essere una produzione continua.
Si, il lavoro artigianale ha una serie di tempi e tempistiche da rispettare: per fare un pezzo ci possono volere giorni e giorni, processi di lavorazione che richiedono diverso tempo e che hanno come ultimo passaggio  l'assemblamento delle parti create.
Sappiamo anche, che quando abbiamo un mercatino da preparare, ci coglie sempre l'ansia del "tutto pronto" e quindi la frenesia di fare tutto. In questi momenti  rischio reale di chi  come me, crea per hobby è quello voler fare tutto a discapito di quello che davvero ci piace fare e ci piace farlo bene.Così spesso ci rifacciamo a oggetti creati in passato perchè ci danno sicurezza e a cose già viste di sicuro risultato
No, quello che mi sono prefissata è lavorare bene, certo il lavorare bene prevede che ogni mio minuto libero io lo passi con pinze e …

Prossimi eventi - orecchini in rame inciso e patina d'argento

A settembre parteciperò ad un evento molto importante, almeno qui dalle nostre parti. Si tratta di una festa che si tiene ogni due anni.
Viene fatta ad Oreno di Vimercate, un piccolo borgo molto bello, di quelli che qui da noi non si trovano molto spesso, anzi si trovano molto raramente.
Qui, almeno nel passato, c'erano grandi coltivazioni di patate e la festa è appunto la "Sagra della Patata".
Dura per due week-end ed è ricca di eventi di vario genere e tra questo un mercatino grande con molte bancarelle. Ho sempre partecipato come visitatrice ma quest'anno ci proverò  con il mio banchetto: bisogna preparare tutto bene per questo sto lavorando "a produzione continua"...ma di questo vi racconterò nel prossimo post...
...e intanto continuano le incisione, le sperimentazioni...e i risultati mi piacciono molto.

Orecchini Branches

Creati con lamina di rame incisa con acido ferrico.

Detto così sembra una lavorazione semplice ma vi assicuro che richiede diverso t…