Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Ancora ciondolo, ancora incisioni

...come vi avevo detto la libellula non era sola, certo mica si fa tutto il lavoro dell'incisione per un solo pezzo. E' solo che in questo luglio che non è estate è persino difficile fare le foto.
La luce migliore per le foto è quella bianchissima un'attimo prima che cominci a piovere, ma qui piove sempre ed è sempre tutto buio e le foto diventano sempre più blu...

Il procedimento quindi è lo stesso: incisione con acido ferrico e l'immagine che, come per magia, si trasferisce sulla lastrina di rame.

Lastrina che poi è stata patinata con un bel gioco di chiaro/scuri che va ad evidenziare ancora di più l'incisione.

Le perline piccole sono di vetro
Le perline più grandi sono rubino zoisite
La chiusura a fiore regolabile

Disponibile su Alm


Cosa dite cominciamo a costruire l'arca?

ciao
Grazia

http://www.magikemani.artesanum.com http://www.flickr.com/photos/magikemani http://www.alittlemarket.it/boutique/magikemani

collana con ciondolo in rame inciso

Basta poco per dare un volto nuovo ad un lavoro forse un po' inflazionato. Basta poco per dare vita ad una tecnica che, anche qui da noi in Italia si sta ben consolidando.
Etching ovvero incisione con acquaforte, fatta con acido muriatico e acqua ossigenata oppure con acido ferrico, una tecnica davvero affascinante capace di esaltare gli "addetti ai lavori" e i possibili acquirenti.
Questa volta però l'immagine è in negativo e la libellula, così ben definita, resta impressa nel metallo come se fosse un prezioso reperto storico.


Quindi un ciondolo con una libellula, ed una forma a cuore disegnata anch'essa dall'acido. Un gioco di chiaro-scuri creati con la patina del rame.

Il cordino formato da piccole

perline di vetro in tinta e da tre piccole perline di agata crazy bianca.

La chiusura a spirale fatta a mano.

Subito disponibile online...ma la libellula non è sola...
Buona settimana
Grazia


Bracciale Stellamarina

Bottone Stellamarina n. 2

Bracciale creato con la collana Stellamarina, e postato senza lasciar passare secoli tra un pezzo e l'altro... credo non sia mai successo...

Stesso bottone "Buttonmad", aggrappato ad un cordino commerciale*** di ecopelle,
Coprinodi e chiusura creati con filo di rame.

Piccola perlina di giada blu penzolante...io adoro i bracciali penzolanti ;)

Già in vendita online qui

...qui stasera annegherebbero anche le stelle marine :(

Ah ho ancora un terzo bottone cosa potrei farci?

Vi ricordo che sabato 26 luglio ci sarà un corso di etching presso il negozio "Mani di Perla", da non perdere :)

ciao Grazia



*** nonostante Omar ad un mercatino abbia provato a farmi vedere come si fa...lui li fa con un' incredibile facilità, io pensavo di aver capito e invece non mi ricordo nulla...

stellamarina

Forse in questa estate che non è estate una strana apatia si è impossessata di noi, forse facciamo fatica a pensare alle vacanze, forse ci siamo già e non ce le stiamo godendo fino in fondo...si perchè ci sembra che l'estate ci stia scappando di mano e noi non abbiamo ancora sfoggiato tutti i nostri abitini e accessori...forse perchè manca poco e di questa estate ci resterà solo un ricordo fresco e bagnato.

Sarà per questo che la voglia di accessori che sanno di mare si fa sentire ancora più forte, sarà per questo che in questa estate il colore che preferisco è il blu: il colore del cielo, il colore del mare.

Cielo e mare uniti in questa collana interamente fatta a mano:



L'elemento principale è fatta a mano dalle bravissime ragazze della Buttonmad: il bottone in ceramica a forma di stella marina, in questo bellissimo colore blu intenso che fa da chiusura al girocollo.

Il resto fatto a mano da me: anelloni in argento 925 parzialmente fuso uniti da coppette patinate  con ammonia…

Ciondolo dal sapore antico

Sul dizionario della lingua italiana la definizione di autodidatta è chiara:

 "Chi si è dato una cultura o un’istruzione senza frequentare la scuola e senza l’aiuto di insegnanti."

Quindi definirsi oggi autodidatti è un po' difficile: anche se non si è frequentata una scuola e non si ha avuto l'aiuto di insegnanti reali basta accendere il pc, inserire la parolina magica ed ecco che un meraviglioso mondo di scuole ed insegnanti appare li sul nostro schermo, certo chi più valido, chi meno.
Diciamo allora che si tratta di materie "diversamente insegnate" e "diversamente apprese".
Come ho detto spesso non è facile perchè cercarsi le informazioni da soli implica cocciutaggine e testardaggine, credere in quello che si vuole fare ed imparare. Cadere per le sconfitte ma sapere rialzarsi e ricominciare ancor più carichi di prima, essere sempre alla ricerca  del miglioramento.
Finora ho imparato così...ma...
ma arriva un momento in cui senti il bisogno di a…

bianco, rame e crochet

Creare, fare le foto, sistemarle, scrivere sul blog, caricare gli articoli nei negozi, condividerle su Pinterest, Flickr, Facebook...
Quasi un lavoro...
o forse proprio un lavoro...
Certo non lo ordina nessuno, resta comunque un hobby, che dovrebbe dare prima di tutto relax e piacere e, per quanto mi riguarda è proprio così, ma voler seguire tutto e bene in modo molto professionale richiede tempo e a volte costa fatica.
Ma ripaga, eccome!!! Ripaga in soddisfazioni, rapporti umani, nuove ed incredibili conoscenze,  ripaga quando ci si ritrova in situazioni incredibili ed impensabili.
Certo il tempo è quello che è e così capita che anche la più ligia delle blogger con 2 e a volte 3 post alla settimana, non trovi il tempo per scrivere....a luglio....quando tutto dovrebbe essere calmo, pacifico, assonnato, apatico, vacanziero...
Probabilmente questo luglio brianzolo,  fresco di giorno freddo la sera,  fa si che le nostre menti laboriose non rallentino neppure ora....
Ma un attimo stasera …

linki party

gioielli home-made e gioielli hand-made...questo fa proprio per me




fatevi un giretto da Alex
 http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2014/07/linky-party-gioielli-handmade.html

wip

Wip: la collaborazione con Buttonmad continua...



Buona domenica
Grazia