Passa ai contenuti principali

Fashion Gems - n.34

Forse tutti noi abbiamo cominciato così: un po' per caso, un po' per gioco, un po' per voglia di qualcosa di diverso... e forse anche voi come me davanti alla prima richiesta di collana da parte di un'amica avete sfoggiato un sorriso e detto che si sicuramente l'avreste fatta...e forse è capitato anche a voi non sapere da che parte cominciare.
E'  così ho comprato il mio primo giornale di bijoux, di perline e di collane. L'inizio è stato così, come credo un po' per tutti, un copia/incolla (mai troppo fedele perchè non so seguire gli schemi passo-passo) di quello che questi giornali riportavano, ma nel copia/incolla c'era già un primo studio, un primo imparare a conoscere i materiali, a capirne il linguaggio...
E ricordo che leggevo i nomi di queste fantastiche persone "creatrici di meraviglie" pensando che fossero grandi designer, grandi stiliste...invece mi sbagliavo erano molto di più erano  sono persone che creano per passione e con grande passione.
Così non vi nascondo l'entusiasmo e anche l'emozione che ho provato quando Chiara e Nadia mi hanno chiesto se volevo pubblicare una mia creazione su Fashion Gems... l'emozione di vedere li,  stampato sulle pagine patinate,  il mio nome, la mia creazione, e poter spiegare passo passo il procedimento per crearli, poter trasmettere ad altre persone questa passione. 
Il mio ringraziamento a Chiara e Nadia  va anche perchè hanno  pensato di inserire nel loro giornale dei bijoux creati con la lavorazione del metallo, bijoux che esulano da quello che è la tradizionale bigiotteria, bijoux che hanno alle loro spalle uno studio ed una realizzazione molto diversi da quelli di bijoux tradizionali.
Per creare bijoux in metallo bisogna pensare proprio diversamente: alle fiere creative non troverete nulla (almeno fino ad ora) che vi aiuterà a creare, dovete pensare diversamente e cercare ciò che vi serve nelle ferramenta, nei negozi di bricolage, alle fiere di elettrotecnica. 
Vi dovrete sporcare le mani, respirare sostanze un po' puzzolenti, usare trapani, martelli, seghetti....ma...quello che otterrete vi darà una soddisfazione inimmaginabile.
Eccolo qui il mio nome scritto sulle pagine di Fashion Gems già in edicola per deliziare la vostra estate creativa e sotto il mio nome gli orecchini Primula

creati con lamina di rame...ma no il procedimento non ve lo spiego...provate con me l'emozione di sfogliare il giornale... 
Buona settimana
Grazia



Commenti

  1. Venerdì mattina dopo molto tempo ho deciso di ricomprare FG, giusto per vedere se era cambiato qualcosina visto che ultimamente c'erano sempre più progetti in tessitura che non fanno per me... L'unico tutorial che ho letto e riletto è il tuo!!!! FINALMENTE!!!! Spero di trovare un tuo progetto ogni mese perché mi affascina il metallo anche solo per capire come viene lavorato! Sono contenta per te Grazia, dev'essere stata una grande emozione, te la meriti! Un bacione<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima...no ti prego non ogni mese!!!! Non voglio monopolizzare il giornale vi stanchereste di me ;P
      Però posso garantirti che ogni mese di sarà un progetto diverso dedicato al metallo. Le creative sono tutte ottime. E' bello che anche questa tecnica abbia il suo spazio

      Elimina
  2. bellissimo! E sicuramente un grande successo per te Grazia capisco molto bene la tua emozione è sopratutto quando dici di pensare all'incontrario..il bello di questa lavorazione sta propio li! nell'inventarsi il materiale è sopratutto nel scoprire che con una lamina si possono fare dei grandi gioielli..! Brava e sempre piu i complimenti meritatissimiii! bacio

    RispondiElimina
  3. Wow che bello, brava devess'essere proprio una grande soddisfazione...chissà se un giorno capitarà anche a me un'emozione così!
    Confesso che non sono una grande amante delle riviste che insegnano a fare bijoux perchè le poche volte che le ho acquistate non trovavo mai qualcosa che fosse "diverso" dal solito, senza nulla togliere ai bei progetti che ho trovato pubblicati, diciamo che non erano nel mio stile avrei voluto trovare qualcosa di diverso.... idee, suggerimenti, progetti proprio come il tuo! Finalmente ecco qualcosa di che mi piace veramente...corro in edicola e speriamo di trovarlo perchè dove abito io non sono proprio fornitissimi. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, a volte basta un piccolo segreto per andare avanti e procedere...per il resto, se ce l'ho fatta io credimi può capitare a chiunque!!! Certo dietro c'è un sacco di lavoro, quello che non è visibile....
      Se non la trovi fammi sapere

      Elimina
    2. Ciao Grazia, sono riuscita a trovarla....che bello sono proprio contenta! Si hai ragione c'è sempre un grande lavoro dietro che non si vede ma chi ama l'artigianato e magari lo fa a sua volta, sa sempre quanto tempo, impegno studio e ricerca ci sia prima di arrivare al risultato finale. Grazie :)

      Elimina
  4. Complimenti Grazia!!! La passione non ti manca di certo, spero proprio che le soddisfazioni continuino a crescere di pari passo! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria la passione quella no...diciamo che ne ho fin troppa a volte mi toglie persino il respiro ;)

      Elimina
  5. Brava e complimenti! Chissà che emozione!
    Adesso ne vogliamo uno ad ogni pubblicazione!!!!!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, si devo dire che è molto emozionante...come ho già detto a Dyl no, non ci sarò ogni mese, siamo un po' e giriamo è giusto che tutti abbiano un piccolo spazio...e poi non mi sopportereste piu'!!!

      Elimina
  6. Congratulazioni, immagino che soddisfazone!!!
    Mi piacerebbe imparare queste tecniche per la lavorazione del metallo, ma sicuramente serve uno spazio dedicato del quale al momento non dispongo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah ho cominciato sul tavolo da cucina e poi sono riuscita a ritagliarmi uno spazietto tutto mio...ho cominciato con pochi attrezzi che poi sono via via aumentati,,,

      Elimina
    2. Dici che neanche per il trattamento con le varie "sostanze puzzolenti" è indispensabile uno spazio dedicato? Beh, almeno mi dai speranza sul fatto che prima o poi potrei iniziare a interessarmi :)

      Elimina
  7. Complimenti Grazia, meriti questo successo! Farà bene anche al giornale
    visto che l'argomento è trattato così poco. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Aldina, la metallomania sta un po' impazzando ma qui abbiamo davvero poche opportunità e quelle che ci sono vanno proprio create e ricercate...la strada è molto in salita!!!

      Elimina
  8. Il tuo esordio è stato identico al mio,ho iniziato più o meno così questa meravigliosa avventura...e sono passata dalle creazioni con le perline al rame e al wire wrapping senza nemmeno rendermene conto.Un amore a prima vista che mi ha portato ad alontanarmi da questa rivista che era lontana da quello che volevo imparare e che per fortuna ho trovato sul web grazie a te e ad altre creatrici che mi hanno dato lo spunto per andare sempre avanti e approfondire la mia ricerca e il mio studio.Complimenti di cuore e corro a comprare la rivista da adesso!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Iaia...abbiamo davvero bisogno di cose e idee nuove ;)

      Elimina
  9. Che emozione ritrovarsi proprio nella rivista che leggevi. Complimenti. Ely

    RispondiElimina
  10. davvero tantissimi complimenti . un abbraccio cry68

    RispondiElimina
  11. Che grande soddisfazione deve essere sfogliare una rivista e vedere pubblicata la propria creazione. Complimenti Grazia sei proprio bravissima!!!
    Buona settimana
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ragazze è vero...una piccola...no anzi grande soddisfazione!!!

      Elimina
  12. Evvai Grazia, grandissima, infili un successo meritatissimo dietro l'altro!!! Gli orecchini sono stupendi!! Tra l'altro da una decina di giorni almeno ho lì sul tavolo un paio di orecchini con rame e fiorellini d'argento, ma i rivetti non mi tengono fisso il tutto come vorrei e non ho fotografato nulla,finchè non (se mai) troverò la soluzione finale. Niente di simile, se non nel rame più fiorellini d'argento, ma mi piace pensare a quella specie di "telepatia" che a volte si crea fra noi, ovvero quelle che ci sporchiamo le mani e ci piace :-)

    RispondiElimina
  13. tanti super, mega complimenti, ti meriti tutto il successo e i riconoscimenti che stai avendo, sei bravissima, umile, gentile e disponibile... bello sporcarsi le mani, bello pastrocchiare coi nostri amati metalli, io sono ferma da un po', ma passo sempre da voi "metallare", per rifarmi occhi e cuore in attesa che torni l'ispirazione :)
    ancora brava! buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tornerà jo vedrai che tornerà

      Elimina
  14. Congratulazioni Grazia!! Se non ricordo male ti seguo sul blog dai primi post e ti ho vista crescere, migliorare e diventare una maestra! Sono emozionata per te e in questo post le tue emozioni trapelano! Continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero...quanto tempo è passato!!!!

      Elimina
  15. Ecco, io ho iniziato così! Mi è scappato da ridere leggendo l'inizio del post! Purtroppo qui non la portano questa rivista, mi piacerebbe tanto leggere l'articolo!! Ti faccio comunque i miei complimenti!!
    Bacioni
    Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gio appena spedisco ti mando un messaggio :)

      Elimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

info post: acquistare componenti per bijoux

Mi capita spesso di ricevere mail di amiche che chiedono informazioni su dove acquistare componenti per creare bijoux. Sono mail che fanno sempre piacere: se la gente mi chiede informazioni vuol dire che apprezza quello che faccio e il modo in cui lo presento...ma si dai delle piccole soddisfazioni...
Questa sera vorrei parlarvi dei miei "fornitori" ufficiali per creare bijoux quelli dove io acquisto i miei componenti. Acquistare "dal vivo" perle e catene da davvero molte soddisfazioni, poter toccare con mano ed ammirare da vicino i magnifici colori delle pietre è molto gratificante, ma a volte si rendono necessari acquisti su Internet che magari sono economicamente più vantaggiosi ed offrono una scelta maggiore e poi gli acquisti su Internet si rendono necessari se si ha la sfortuna  fortuna di abitare fuori dai grandi centri urbani.
Sicuramente ce ne sono molti su Internet, magari anche migliori di quelli che vi elenco sotto, ma questi sono quelli che preferisco,…

infopost - spedire online

Prendo spunto da una discussione nata oggi su Facebook per parlarvi di una cosa che sta molto a cuore di chi spedisce le proprie creazioni (e non solo) online.



E' compito di chi spedisce trovare soluzioni che offrono la migliore garanzia nel rapporto/qualità prezzo.
E' compito di chi acquista lasciarsi guidare nella scelta della spedizione migliore. La posta prioritaria costa meno (non poco, meno) ma sappiamo che non dà nessuna tracciatura.

Si sa, le spese di spedizione, incidono parecchio sul costo finale dell'acquisto ma purtroppo non ne possiamo fare a meno. Come scegliere allora quella più adatta alle nostre esigenze?

Se spedite oggetti piccoli (vedi bigiotteria) o oggetti leggeri potete affidarvi alle Poste Italiane. Non prendo in considerazione la posta prioritaria, anche se devo dire che, per quanto mi riguarda è sempre arrivato tutto a destinazione e  integro
Molto affidabile è invece la raccomandata 1 se spedite la mattina  arriva a destino il giorno dopo (due gi…