Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

dettagli...

Dettagli...
ecco come ho "legato" il mio donut in quarzo rosa alla collana con la tecnica del wire wrapping

il resto della collana lo potete vedere qui

Buon week-end a tutti

Grazia

Eco-bracciali: un mix di colori e materiali

Prendete un pomeriggio di una domenica di aprile, una di quelle domeniche brutte, piovose, freddine...sapete già che oggi non si uscirà...
I ragazzi grandi sono chiusi nelle loro camere immersi nei loro libri e nei loro pensieri, il piccolo ha invaso tutto il tavolo con fogli da tagliare, figurine, pennarelli, colla...il maritino si fa una pennichella...
Ok il momento è quello giusto per mettere in atto uno di quegli attacchi di creatività compulsiva, qualcosa che vi frulla in testa da qualche giorno,  aspettavate solo il momento buono.
E allora cominciate a cercare sciarpine in seta  tessuti sintetici, viscose, avanzi di tende, avanzi di vestitini estivi stoffe colorate e leggere, la sciarpetta che la nonna non usa più, l'avanzo delle tende della zia...
E mettete in atto la vostra idea, l'avete vista su Pinterest, nuovo luogo di perdizione creativa...

"Ecobracciali" per tutti i gusti, in un mix fantastico di materiali:
lamina, fili, vetri, pietre, resine, cristalli, b…

Il colore viola

Spiegatemi perchè....perchè per un paio d'anni ci propongono il viola, il viola in ogni sua tonalità, il viola in ogni oggetto dai calzini alle pareti di casa, viola tutto viola...
A noi piace il viola, è un colore amato davvero da tutti: dalle bimbe, dalle teen agers, dalle persone giovani e da quelle meno giovani...un colore che sta bene alle bionde, alle brune e anche alle rosse...
Perfino i nostri mariti e fidanzati si sono lasciati convincere ad avere qualcosa di viola nella loro piccola parte di armadio....
Due anni...in tonalità più scure per l'autunno/inverno, nelle tonalità più lilla e lavanda per la primavera/estate e poi...
...poi più nulla, cercate qualcosa di viola nei negozi, non trovate più nulla...
Beh ma noi tutto il viola accumulato mica lo buttiamo...che lo godiamo in attesa che il viola torni a colorare le vetrine...
Nell'attesa io ho creato la mia collana viola, si perchè non potrei mai avere un banchetto senza neppure una creazione viola che di solito…

Grazie

Anche oggi un post di ringraziamento e questa volta la destinataria del mio "Grazie" è Stefania, potete visitare il suo sito "Il castello incantanto"...ma credo sia impossibile non conoscerla...

Ho vinto il suo Blog Candy e queste sono tutte le meraviglie che lei mi ha mandato....
Per inciso una (io)che ha fatto crocette per tutta la sua vita che reazione pensate abbia avuto di fronte a tanta meraviglia????

Grazie Stefy e buon week-end a tutti!!!
ciao Grazia

Di Bracciale, di rame, di swap

Beh nonostante ami spaziare tra vari materiali, colori, metalli, e perle e perline di ogni forma e materiale, mi sono accorta che il rame è quello che propongo di più nei miei post...e nonostante faccia anche diverse cose con argento e ottone vedo che il rame è il più postato...mah forse perchè è più semplice da fotografare, forse perchè in foto assume colorazioni ancora più belle, o forse perchè da a tutte le creazioni una tonalità calda e naturale che mi piace molto...o forse solo perchè mi piace...
Vi propongo una cosa nuova nuova il bracciale Primula...si incredibile dopo la collana e l'anello, ecco il bracciale...anche questa volta solo rame e metalli argento...
La parte anteriore del  bracciale si compone di tre pezzi di lamina di rame martellata, scurita a fiamma e modellata, rivettate tra di loro...
...mentre il retro è formato da una catenella di anelli piatti in metallo argentato, una bella chiusura fatta a mano
ed una farfallina di rame che pende svolazzante ma è talmente…

Sbagliando s'impara

Avete mai provato a fare degli acquisti sbagliati? Io si...ricordo la prima volta che ho fatto un ordine su Hobby Perline...avevo visto delle belle perline di amazzonite, io adoro l'amazzonite, credo che sia una delle pietre che preferisco in assoluto....beh dicevo c'erano queste bellissime perline e le ho ordinate....viste in foto, belle grandi, un bel sacchettino decisamente economico....
Dopo qualche giorno il pacchetto arriva...tutto molto bello...tutto...e le perline di amazzonite?  Dove sono????
Beh erano talmente minuscole che quasi non si vedevano...4 mm...davvero piccolissime...
Avevo già in mente la collana, ma no niente più collana...bracciale no decisamente no...orecchini? No troppo piccole anche per quelli...Uff delusione totale, acquisto sbagliato..."non le userò mai!!!"

Beh allora l'idea di usarle così neppure mi sfiorava, le vedevo nei vari blog,  soprattutto americani, rimanevo a bocca spalancata per lo stupore...ma io no ero lontana mille miglia…

un regalo venuto da lontano

Nel post della collana "Ecojeans" ho applicato sul cuore di rame un piccolo bottoncino in ceramica. E' uno dei bottoncini della Buttonmad, uno di quelli che ho vinto partecipando al loro giveaway...da non credere... vi lascio immaginare quante fossero le partecipanti e tra l'altro io avevo lasciato un commento in uno degli ultimi giorni...
Io adoro questi bottoncini quindi non vi dico i salti di gioia fatti quando mi è arrivata la busta direttamente dal South Africa....

con dentro queste piccole meraviglie....

La storia della Buttonmad è una bellissima storia di amore, passione, solidarietà che potete leggere  sul loro sito direttamente dal South Africa http://incomparablebuttons.blogspot.it/ oppure sul loro sito italiano http://www.buttonmad.it/.
Se non ci siete mai state vi consiglio di fare un giretto....

Buon week-end
Grazia

"La sera del dì di festa"

Dolce e chiara è la notte senza vento,  e questa sovra i tetti e in mezzo agli orti posa la luna, e di lontan rivela serena ogni montagna... Ciao a tutti... no, non è che stasera mi sento particolarmente poetica, è solo che pensando al titolo di questo post mi è venuto in mente quello di questa poesia ovvero "La sera del dì di festa"... che poi sembra un po' il ritratto della nostra fresca fredda serata. Beh non so voi come vi sentite alla fine di questi giorni di festa...io ho l'impressione di essere mentalmente più stanca di quando affronto giornate piene di impegni....non so perchè, forse tutto sommato la mia frenetica routine non mi  dispiace poi così tanto...pur apprezzando fino in fondo la bellezza di aver trascorso due giorni sereni con la mia famiglia...
Come già anticipato l'utilizzo delle chips non si è fermato agli orecchini "wrapping"...ed in effetti gli esperimenti di "wrapping" sono continuati e si sono uniti ad altri esperimenti ovvero…

Chips

Odio le chips...odiavo le chips... mi facevano tanto vecchia signora...quelle collanine con chips tutte infilate una dietro l'altra con la chiusura a vite o a calamita... tutte punzecchianti sul collo...no! Decisamente non facevano per me, non le ho mai neppure considerate!!!
Già ma in questi anni ho imparato una cosa e cioè che nessun materiale va escluso a priori perchè tutto prima o poi può essere rivalutato, basta poco: un'idea presa qua e la, una foto messa nel modo giusto...un filo che "gira bene" ed allora le tanto odiate chips diventano qualcosa tutto sommato di carino, gradevole adatto a tutti anche alle più giovani.
Mi è bastato vedere un paio di creazioni di Monica e Barbara, vedere come loro "aggrappano" le chips al filo di rame o il filo di rame alle chips per ricredermi e  anzi, pretendere di farne qualcosa.
Non ho perso tempo, all'Artigiano in Fiera a Milano, tra i  soliti stands indiani ce n'era uno che vendeva fili di chips a pochis…