Passa ai contenuti principali

abbracci

A volte mi dico che dopo un anno e mezzo di blog forse dovrei dare uno stile un po' più particolare alle mie creazioni si perchè adoro vedere blog che si dedicano interamente al rame, all'argento, all'alluminio, che usano materiali particolari, insomma che tu vedi un oggetto ed immediatamente lo abbini alla persona che l'ha creato...
Ma poi mi dico che non saprei a cosa rinunciare:
adoro il rame, ma mi piacciono anche ottone, argento, alluminio....
adoro le pietre, ma mi piacciono i vetri, le perle in feltro e quelle a crochet...
mi piacciono i nastrini, i fiori, i cuori le farfalle....
adoro il nero ed anche i colori
si insomma mi piace tutto....anzi mi piace provare di tutto e mi piace indossare cose diverse a seconda dell'occasione...certo forse avere uno stile particolare sarebbe più "glam" ma mi sentirei un po' in gabbia ed invece io creo a ruota libera secondo lo slancio del momento e volete sapere una cosa? E' così che mi piace ed è così che spero di continuare a fare.
Poi tutto sommato quando guardo le mie pagine di Flickr quello che vedo non è poi male, non è un'accozzaglia di stili diversi che fanno a pugni tra loro, ma un insieme abbastanza armonico e si, mi dico tutto sommato uno stile ce l'ho un leitmotif che lega le mie creazioni...
 e per celebrare questo nuovo inizio anno ho voluto creare "Abbracci" ovvero una collana che abbraccia stili, materiali e colori diversi...
un abbraccio di creatività una specie di firma che così vuole essere


Creata con due cerchi di lamina d'alluminio e di rame sovrapposti, con una scritta "Happy" (perchè ho scoperto di amare anche i bijoux che parlano). 

Gli anelli lavorati a mano in filo di rame e rame argentato che armonicamente di fondono...

Bellissime perle di ceramica di un bel grigio sfumato per metà glitterate di rame, effetto Gold stone

Catenina e chiusura in rame

Sul cerchio in alluminio ho creato una bella texture ma solo per metà che richiama il motivo delle perle...
Il cerchio di rame è stato scurito a fiamma e lucidato.

E poi come diceva Rosy nel suo bellissimo post di fine anno...non voglio essere un "pittore famoso" ma un "pittore felice"

Ciao ragazzi e buon inizio
Grazia

"Abbracci" indossata per voi disponibile su Artesanum e visto che è la prima creazione del nuovo anno le spese di spedizione saranno completamente a mio carico!!!

ps...fare le foto è stato difficilissimo...ed il risultato non mi soddisfa molto....
      

Commenti

  1. La foto più bella che rende l'idea della collana è quella in cui ti la indossi...
    Grazia continua così, ognuno ha il suo stile e il tuo è ben definito oltre ai materiali utilizzati... io quando vedo le tue collane le riconosco subito... un abbraccio Elena

    RispondiElimina
  2. Io mi sono chiesta spesso la stessa cosa, ma ho capito che non posso racchiudere i miei mo-stracci in uno stile...insomma i bambini sono una sorpresa ogni volta che nascono e così lo sono le nostre creazioni, alle quali ci affezioniamo e, diciamolo pure, ne siamo fiere!
    Le tue opere sono bellissime e tu sai quanto mi piacciono, quindi...continua così!

    RispondiElimina
  3. e allora perchè limitarsi?
    Spazio alla versatilità
    Mari

    RispondiElimina
  4. uno stile c'è...è quello libero....libero di pensare, libero di esprimersi, libero di sognare e di creare...insomma già la vita ci impone regole a volte troppo strette.....ce le dobbiamo mettere anche nelle nostre passioni?!?...penso proprio di no.
    i tuoi lavori sono sempre molto belli..continua cosi!
    un caro saluto
    P:)

    RispondiElimina
  5. Perchè rinunciare a qualcosa se alla fine il complessivo ti completa? Non rinunciare a qualcosa che è parte di te, ci soffriresti e basta...
    Questa collana è stupenda, indossata poi è proprio una delizia!
    Un abbraccio stretto

    RispondiElimina
  6. Tra tutte le tue creazioni un filo conduttore c'è sempre, uno stile tutto tuo che metti quando crei qualsiasi cosa, magari non lo vedi ma tutte le tue creazioni hanno una cosa in comune: sono state fatte da due sole mani, dagli stessi gesti e dalla stessa testa! Non rinunciare a niente perchè è questo il bello del creare con le proprie mani: usare tutto quello che ti va e trasformarlo seguendo la tua ispirazione! Buon 2012, privo di rinunce!!!
    A presto
    Silvia

    RispondiElimina
  7. Particolari queste perle e ok il tuo abbinare i cerchi texturizzati.
    Anche io non sento di avere uno stile e in più spesso creo cose davvero diversissime fra loro che forse "cozzano" fra loro per usare un tuo termine... ma ormai non mi fisso più sul cercare di incanalarmi perchè ho capito che tutto viene in base alle emozioni e lo stato del momento, oltre che alla disponibilità del materiale che mi ritrovo davanti al momento!
    Continua così ... io ti trovo bravissima!
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  8. Bhè, sei pronta ad uno dei miei commenti infiniti?????
    Ho guardato la tua galleria di lavori, anche se tu non te ne accorgi tutti hanno la tua impronta, io le tue collane le riconoscerei tra tante, nonostante metti colori e materiali diversi, il tuo stile si riconosce e secondo me è una bella cosa riuscire a crearlo sempre e comunque senza rinunciare a sperimentare nuovi materiali. Forse c'è stata una collana che non l'avrei riconosciuta, ma tutto il resto......non sai quanto anch'io vorrei che le mie creazioni fossero ben riconoscibili, ma purtroppo a me piace fare tutto (troppo???). Posso dirti solo di continuare così, come hai fatto finora perchè in ogni collana si vedo ogni tuo progresso, restando sempre fedele al tuo stile (che trovo particolare e unico!!)Un abbraccio Elisa

    RispondiElimina
  9. Vai benissimo così.. e riuscire a fare più cose ed amare più stili, più materiali, più colori ti rende unica.. diventare di "nicchia" può essere un vantagio per alcuni versi ma secondo me quando si ama creare a tutto tondo, e lo si fà bene, come te, non può che essere una cosa spendida.. come la collana che indossi davvero particolare!! Auguri per un "happy" 2012
    CriCri

    RispondiElimina
  10. Secondo me tu uno stile personale ce l'hai proprio, ma capisco cosa vuoi dire perchè anche io ammiro da impazzire deversi blog molto specifici. I blog però nascono come riflesso di una persona, non sono vetrine professionali (almeno i nostri!) e devono, a mio parere, seguire l'individuo, non condizionarlo.
    Io voglio essere pienamente libera... e anche tu fai bene a continuare ad esserlo!
    Buon 2012 carissima!!!

    RispondiElimina
  11. uh che bella mamma mia** io adoro i gioielli che parlano** infarri ho anche qualche idea in mente uhuhuh^^ comunque sono d'accordissimo con te nel dire che non riuscirei mai a relegarmi ad un unico stile, mi piace provare un po' di tutto! poi magari chissà, riuscirò a trovare quello che mi esprime al meglio^^!

    RispondiElimina
  12. ecco... FELICE è meglio di qualunque altra cosa, quindi vai benissimo così ;)

    RispondiElimina
  13. Non devi pensare che le tue creazioni non siano riconosciute come tue solo perchè non sono fatte sempre dello stesso materiale o forma.Il tuo tocco e il tuo gusto si vedono subito!E poi variare è bello!Quindi continua così!
    Buon Anno!

    RispondiElimina
  14. Bohhhhhh, quando ho deciso di aprire il blog, ho pensato ad una specie di diario, non mi è mai saltata l'idea di farlo diventare "glam"...anzi a dirla tutta mi sembra che in giro ultimamente ci sia una omologazione generalizzata che mi fa "ridere di gusto".
    Certo se deve essere "commerciale" allora ti serve "un tono"....
    ma ti posso assicurare che nella realtà dei fatti, non è tutto oro quello che luccica.
    Se ti fa star bene, rimani come sei.
    Le tue creaturine ti stanno dando soddisfazione, quindi perchè adeguarsi alla massa?????
    Essere "glam" quando ormai tutti bene o male ci stanno provando....non risulta più "glam"..
    Come dice quello...signori ci si nasce, mica ci si diventa.....
    chiaro il concetto????
    Complimenti x come sei.
    Grazie della visita e di nuovo augurissimi
    Baciotto, scusa il papiro, ma certe volte mi parte il tasto.
    Cinzia

    RispondiElimina
  15. Bella!!!
    Anche la scelta sia dei materiali che delle forme (splendidi il ciondolo, le perle, quei tuoi caratteristici anelli di rame...).
    Magike Mani, secondo me sei riconoscibilissima e... bravissima!
    Un saluto
    silvia

    RispondiElimina
  16. come sempre è stupenda! complimenti anche per questa creazione che puoi stare proprio tranquilla che guardandandola viene in mente la sua creatice! hai agione per quanto riguarda il tuo blog continua così che va benissimo!
    tantissimi auguri di buon anno!
    un'abbraccio, meghi

    RispondiElimina
  17. Guarda che le foto sono riuscite benissimo! E la collana è veramente una meraviglia!
    Continua, continua.....
    Baci. Ros

    RispondiElimina
  18. Stupenda!
    Non sono assolutamente d'accordo con te, per avere uno stile personale non e' necessario utilizzare solo un materiale.
    Il tuo stile c'e' per certo! Io riconoscerei le tue collane a 100 m di distanza!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento ^_^
Ricordati di spuntare il flag "ricevi notifiche" così potrai vedere la mia risposta al tuo commento.

Rispondo sempre a tutti anche via mail perciò se non ricevi una mia risposta verifica di non essere un "noreply-blogger".

Grazia

Post popolari in questo blog

Tutorial - rivestire una pallina di polistirolo

A grande richiesta vi lascio il tutorial per rivestire una pallina di polistirolo, ho usato delle stoffe natalizie perchè è una tecnica che si presta molto alla creazione di addobbi per l'albero di Natale... naturalmente si possono usare stoffe di diversi colori, secondo quello che volete creare:D

Occorrente:
Forma in polistirolo (pallina, uovo, cuore ecc)
Stoffe di diversi colori
Cutter piccolo
Limetta per unghie
Pennarello a punta fine
Nastrini vari in tinta
Forbicine ben affilate

Con il pennarello a punta fine disegnate sulla pallina 8 spicchi, più è piccolo lo spicchio più sarà facile rivestirlo

Con il cutter incidete il polistirolo dove avete tracciato le linee, la profondità deve essere di circa 0,5 mm


Prendete una delle stoffe che avete scelto usandola in sbieco così risulterà più elastica e meglio lavorabile


Con la limetta per unghie inserite la stoffa nelle incisioni che avete fatto con il cutter

Con una forbicina ben affilata ritagliate la stoffa in eccedenza


Con la lim…

info post: acquistare componenti per bijoux

Mi capita spesso di ricevere mail di amiche che chiedono informazioni su dove acquistare componenti per creare bijoux. Sono mail che fanno sempre piacere: se la gente mi chiede informazioni vuol dire che apprezza quello che faccio e il modo in cui lo presento...ma si dai delle piccole soddisfazioni...
Questa sera vorrei parlarvi dei miei "fornitori" ufficiali per creare bijoux quelli dove io acquisto i miei componenti. Acquistare "dal vivo" perle e catene da davvero molte soddisfazioni, poter toccare con mano ed ammirare da vicino i magnifici colori delle pietre è molto gratificante, ma a volte si rendono necessari acquisti su Internet che magari sono economicamente più vantaggiosi ed offrono una scelta maggiore e poi gli acquisti su Internet si rendono necessari se si ha la sfortuna  fortuna di abitare fuori dai grandi centri urbani.
Sicuramente ce ne sono molti su Internet, magari anche migliori di quelli che vi elenco sotto, ma questi sono quelli che preferisco,…

infopost - spedire online

Prendo spunto da una discussione nata oggi su Facebook per parlarvi di una cosa che sta molto a cuore di chi spedisce le proprie creazioni (e non solo) online.



E' compito di chi spedisce trovare soluzioni che offrono la migliore garanzia nel rapporto/qualità prezzo.
E' compito di chi acquista lasciarsi guidare nella scelta della spedizione migliore. La posta prioritaria costa meno (non poco, meno) ma sappiamo che non dà nessuna tracciatura.

Si sa, le spese di spedizione, incidono parecchio sul costo finale dell'acquisto ma purtroppo non ne possiamo fare a meno. Come scegliere allora quella più adatta alle nostre esigenze?

Se spedite oggetti piccoli (vedi bigiotteria) o oggetti leggeri potete affidarvi alle Poste Italiane. Non prendo in considerazione la posta prioritaria, anche se devo dire che, per quanto mi riguarda è sempre arrivato tutto a destinazione e  integro
Molto affidabile è invece la raccomandata 1 se spedite la mattina  arriva a destino il giorno dopo (due gi…