Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2011

Tutorial: i miei bracciali "Circle"

Ciao a tutte, quando leggerete questo post io sarò su una nave in viaggio per la Sardegna...finalmente le vacanze sono arrivate anche per noi...in vacanza niente pinze, perline e uncinetti...solo un buon libro, si perchè ho davvero bisogno di liberare la mente da qualsiasi cosa e di dedicarmi solamente alle persone che amo e che mi stanno intorno...so che se avessi  le pinze non resisterei ..le dovrei usare....ma so anche che i miei occhi faranno la scansione di tutti i bijoux che incontreranno e che ogni forma o "ghirigoro" andranno a popolare il mio libretto degli appunti.... Come vi avevo promesso ho fatto il tutorial dei braccialettini sottili fatti con il filo di metallo, così se sarete ancora in ferie avrete tempo per sperimentare... Ecco cosa ci serve: Filo di metallo a vostra scelta mm 1 Filo di metallo mm 0.60 perline piccole varie a vostro piacimento
pinze e tronchesino
Spero di

Una collana tante versioni

Ciao ragazze Buon Ferragosto a tutte!!!! Beh non so chi starà sul blog in questa giornata...ma se casomai qualcuno ci fosse.... Voglio farvi vedere una cosa, ve la ricordate la collana "Céline"...si esatto quella che aveva vinto il concorso di "Mani di Perla"...beh quella è mia...e vi devo dire la verità l'adoro, si indossa con tutto è davvero piacevole da portare...si insomma mi piace.  Certo quando l'ho fatta non sapevo che avrebbe avuto un bel successo...quella che definirei il mio "personale successo" per l'estate 2011... "Céline" è nata così ma poi si è modificata ed ha assunto....tanti volti.... Ecco qui allora...questa è quella che ha vinto e come vi ho detto è mia.... Poi è nata per Simona la stessa "Céline" ma in versione "senza-fiore" e lunga lunga... Poi è stata la volta della Collana "Ciliege", con semi cristalli nuvola rossi e nocciola...un abbinamento un po' fortuito ma che trovo fantastico!!…

Qualcosa di diverso

A volte vorrei avere più tempo per sperimentare cose nuove...le idee sono tante ma il tempo è davvero tiranno e le mie giornate finiscono in un attimo. Però qualche volta riesco a ritagliarmi qualche attimo e creare qualcosa di diverso...
Questa è una borsa fatta con la fettuccia...come resistere alla fettuccia? Decisamente "dura" da lavorare con un uncinetto n. 15 ma vedendo il risultato direi che ne è valsa davvero la pena.
Questa l'ho regalata alla mamma di un'amica di Sara che l'ha ospitata per qualche giorno, una giovane mamma di 4 figli...
Per lei ho pensato ad una tracolla..ottima perchè ti lascia sempre le mani libere...bella da indossare con i jeans o con qualcosa di più "serioso".
Ho usato una fantasia sul bianco/bluette 
Alla chiusura davanti ho applicato una rosa fatta a crochet ma la "chicca" è lo spillone modellato a mano con filo argentato da mm1.
L'interno l'ho lasciato seza fodera: la fettuccia ha già un bel peso ed un bello…

,,,e continuare a sperimentare...

Tra una commissione e l'altra mi piace "inventarmi" cose nuove...no, non certo inventate da me, ma inventate per me e per inventare intendo "sperimentare, creare, provare a fare" cose che fino ad ora erano solo un pensiero nella mia testa, oppure ho fatto solo qua e la in modo casuale... Grazie a Claudia, un'amica che mi ha trovato su internet e che poi abbiamo scoperto di essere vicine di casa, o almeno di paese, ho avuto la possibilità di creare questi bracciali... La sua richiesta è stata "bracciali rigidi sottili da indossare con altri a pendenti" e grazie a lei sono nati questi due bracciali.
Sono fatti con filo di rame argentato...secondo me il migliore da modellare come elasticità e consistenza, al quale ho aggiunto delle piccole perline di vetro cerato sui toni caldi dei colori "terra" delle perline di vetro pressato di varia forma, quelle che nelle nostre scatoline non mancano mai...piccole e orfanelle... Il risultato mi piace molti…

...sperimentando....

ciao ragazze sopravvissute in città... Qui la Brianza si è svuotata...e per qualche giorno all'anno ci godiamo la tranquillità: niente code per strada, niente attese per i parcheggi, niente file alla cassa del supermercato...per qualche giorno sembriamo persone normali che non sembrano girare in un vortice impazzito...per qualche giorno ci godiamo la vita, e ci gustiamo momenti belli con le persone che abbiamo vicino...si anche se siamo ancora chiusi per la maggior parte del tempo in un ufficio...è decisamente  un modo diverso di lavorare... Ma nonostante il clima vacanziero c'è sempre la voglia di creare e sperimentare...per staccare bisogna proprio andare in ferie...cambiare aria...finchè si è a casa le pinze sono sempre li ad aspettare.... Le pinze o l'uncinetto....e si, ve l'avevo detto che avevo voglia di provare a crocchettare il rame.  Ho trovato un rocchetto di rame da mm 0.25 ed ho cominciato a lavorarlo...doveva essere un prototipo, mi piaceva moltissimo la forma…

Le mie foto...

Qualche tempo fa la bravissima Antonietta ha postato una tavola di legno sul quale avrebbe poi fatto le fotografie ai suoi bijoux...chiedeva qualche suggerimento per renderla più luminosa, le avevo detto che l'avrei vista bene dipinta con colore bianco e poi un po' shabbyzzata cioè togliendo un po'  del colore con la carta vetrata, creando così un effetto un po' anticato oppure "rovinato" proprio come il significato della parola "shabby". Il risultato ottenuto da lei mi  è piaciuto moltissimo!!!! Da un po' di tempo stavo cercando qualcosa da usare come sfondo per le mie foto; lo sfondo bianco mi piace molto, ma ottenerlo è difficilissimo soprattutto con una normalissima macchinetta fotografica digitale, lo sfondo resta sempre rosato o azzurrato, poi...si è bello ma anche un pochino impersonale.  Le foto che trovo sul web che mi piacciono di più sono quelle che magari non hanno colori perfetti, ma rispecchiano la personalità di chi le fa e le posta,…