Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2011

Un pensiero per papà

Lo trovate anche su Cosebelle

come ben sapete non amo molto le feste "comandate" soprattutto perchè sono state rese davvero troppo commerciali. Purtroppo però non si può sempre stare fuori dal coro soprattutto se si hanno 3 figli,  15 anni di scuola alle spalle e almeno ancora 7 anni di scuola dell'obbligo da frequentare....così ho cercato di trasformare questi momenti in momenti creativi e piacevoli da passare con i bambini e creare qualcosa, in questo caso per papà,  che sia davvero fatto con il cuore.
Vi voglio mostrare il tutorial di un portafoto  da fare anche con bimbi piccoli, è molto semplice ma davvero carino: papà sarà sicuramente contento e voi avrete passato un bel pomeriggio.
Servono davvero poche cose:


Un cartoncino mis 10 x 12 cm
un cartoncino mis 10 x 10 cm di diverso colore
pezzettini di carta velina
un paio di forbici
un tubetto di colla stick
una molletta da bucato 
e cosa importantissima due, quattro, sei manine disposte ad aiutarvi... 
siete pronti?


e allora VIA…

Piccole gioie

Prima di tutto voglio chiedere perdono al maestro Kandinskij se prendo in prestito il titolo di una delle sue opere "Piccole gioie" appunto per presentarvi questi nuovi orecchini... il fatto è che mentre li stavo facendo e pensavo ad un eventuale nome da dare mi è venuto in mente proprio lui....poi mentre cercavo nel libro una foto adatta per fare le mie foto ho trovato questo titolo e...mi sembrava abbastanza azzeccato...
beh è uno dei miei artisti preferiti, in casa ho una stampa bella grande della sua "Composizione X"...mi piace l'impatto dei colori, l'emozione visiva che le sue opere producono...non sto  a farmi tante domande sul significato dei suoi quadri...secondo me porterebbe ad un impoverimento delle emozioni in chi le guarda... 
ma torniamo alle mie piccole gioie... come vi dicevo sia per le forme che per i colori mi ricordano un po' un'opera astratta...
sono nati un po' per caso: mentre cercavo delle perle nella scatola mi sono imbattut…

Nuts

Il sole della scorsa settimana ci aveva illuso che finalmente la primavera fosse arrivata...e allora via scalda mani, scalda colli, sciarpone... e via a pensare alle nuove creazioni, quelle con i colori pastello, quelle che chiamano la primavera...
poi...
è tornata la pioggia, è tornato il freddo, ci siamo rimessi i nostri amati accessori ed abbiamo continuato ad indossare i nostri bijoux feltrosi....
così ho deciso che questa ve la dovevo proprio far vedere, è una delle creazioni natalizie, una di quelle che più mi piace...
E' fatta con perle di feltro fatte a mano nel periodo dello "spallottolamento", resine opache marroni, perle di vetro cerate e fantastici semi-cristalli bicolor (che avevo già usato qui in versione rossa) e la catena in rame davvero bella...
Mi fa venire in mente proprio le nuts... che ci piacciono tanto...anche in versione "crema spalmabile"
Grazie a Elena che l'ha acquistata per uno dei suoi regali di Natale
ciao Grazia


ps: domenica sarò a Be…

Un dono per Asia

«Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno.»
Madre TeresaNel mio peregrinare per i blog ho trovato quello di Ilenia, in cui lancia questo appello per aiutare la piccola Asia... lo voglio condividere con voi che mi seguite con tanto affetto, quello che possiamo fare non è molto, ma per Asia sarà comunque una speranza in più...
questo è il volantino che la mamma di Asia ha dato a Ilenia


Vi riporto il testo del post di Ilenia...
"Ciao a tutte! Vorrei proporvi un'iniziativa di solidarietà finalizzata all'aiuto di una bellissima bambina di nome Asia!

Partecipare alla nostra iniziativa è semplicissimo: basta comunicare la propria adesione a questo indirizzo e-mail: princesse.lemiecreazioni@gmail.com.
Io vi invierò l'indirizzo al quale spedire la creazione o le creazioni che volete donare (complete di materiale per il cofnezionamento e, se volete, vostro biglietto da visita). Le spese di spedizione sar…

W l'amour

Avete presente i mobiletti vicino all'ingresso? Quelli dove tutti coloro che entrano appoggiano chiavi, cellulare, posta, bigliettini, scontrini, messaggi di pubblicità e chi più ne ha più ne metta? Beh non li sopportavo più sempre li tutti sparsi allora mi è venuta un'idea...
Girovagando per il mio posto di fai-da-te preferito ho trovato questa sagoma portatovaglioli in legno...ho pensato che potesse essere utile come porta corrispondenza ecc...solo che invece di fare il solito decoupage con i tovagliolini ho deciso di fare un decoupage in feltro...
Ho ritagliato la sagoma del cuore....
ho applicato un cuoricino color panna con un ritaglio di organza (avanzo delle tende...) 
ho aggiunto dei bottoncini...quelli arancio sono nuovi ma quelli a forma di cuore e fiorellino erano su una mia camicia da adolescente...li possiamo considerare vintage....
ed ora la sorpresa più grande il mio cuore "W l'amour" era sul  n. 2 di febbraio della rivista Donna più Creativa nella pagi…

Finalmente Giveaway!!!

Eccoci finalmente ci siamo mi sono decisa!!!! Non si può certo dire che io sia un tipo impulsivo...proprio no ma è arrivato il momento e non posso più farne a meno...ma per cosa????
Per il mio 1° Giveaway!!!!

Beh ci sono tutti i buoni motivi...il mio blog ha compiuto un anno (anche se per i primi 5 mesi è rimasto in letargo)... ho raggiunto e superato le 10.000 visite...sono quasi a 150 followers....
si è vero... ma il vero motivo è un altro...il mio vuole essere un "Giveaway del grazie"...grazie soprattutto a Sara che ha insistito tanto per farmi aprire questo blog, grazie a tutti voi che mi seguite con infinito affetto...alle mie fedelissime commentatrici e a chi mi segue in silenzio...grazie a tutte coloro che hanno acquistato una mia creazione...e a quelle che l'hanno regalata...grazie a tutti....


Si va beh e allora???? Ecco qui qualche regolina piccola piccola:

Lasciate un commento a questo post entro il 28/02/11Linkate il bannerino del Giveaway in ogni posto ed in ogni l…

Goccia

Avete mai pensato ad una goccia d'acqua?...così piccola, così perfetta che racchiude in se tutta la forza della vita... volevo provare a rifare la forma della goccia con il filo di metallo...
No, non è affatto semplice...non tanto fare la forma quanto legarla...devi stringerla e girare il filo con attenzione altrimenti...forma di goccia addio...
beh dopo metri e metri di filo...ore e ore (ma chi ci crede?) di prove eccola qui la mia goccia....
Dai sono  abbastanza soddisfatta del risultato semplice semplice, arricchita solo da questa bella briolette di fluorite che ho lasciato "penzolare"  in mezzo per dare luce...sono soddisfatta anche della smartellatura... (sono ancora alle prime armi con il martello!)


Attorno altre rondelle piccine sempre di fluorite di diverse sfumature ed il tutto legato da una catenella color rame  scurito...
La fluorite chiamava proprio il rame, mi piace l'abbinamento che si è creato ed ho pensato di lasciare il rame nel suo colore naturale...mi p…

La Grazia...la Ila ed il portazucchero...

Questa è una storia un po' particolare, nata tra me e la Ilafabila  qualche settimana fa quando io ho postato il mio porta tè...lei in un commento mi diceva che si può fare anche un portazucchero... e a me è venuta subito un'idea..come potrebbe essere l'interpretazione di un portazucchero? Così ho fatto una proposta alla Ila ed è uscita questa specie di Sal a due...ognuna di noi avrebbe realizzato il suo portazucchero e l'avremmo postato nello stesso istante..
Già ma cos'è un portazucchero e soprattutto a cosa serve? Viviamo in una società dove ci dicono di ridurre gli zuccheri;).... entrando nei bar ci sono montagne di zucchero...già e allora?
Beh diciamo che noi siamo molto attente alle persone che ci sono vicine e quindi la nostra migliore amica potrebbe aver bisogno di un Dietor, magari al bar lo hanno finito....oppure alla macchinetta del caffè del lavoro finisce lo zucchero e voi togliete il vostro portazucchero pieno di bustine di zucchero raffinato...di canna…